Sabato, 16 Ottobre 2021
Elezioni Bagnolo Mella

Momenti di tensione al seggio elettorale: arrivano i carabinieri

L'intervento dei militari

Momenti di tensione domenica mattina a Bagnolo Mella: a pochi minuti dall’apertura dei seggi elettorali i carabinieri di Verolanuova sono intervenuti nella sede elettorale del vicesindaco uscente Pietro Sturla, in via XXV Aprile, con la richiesta di togliere i manifesti affissi sulla sede.

La chiamata è partita da alcuni componenti della lista Rossini e Ravelli. Per legge è vietato esporre manifesti di propaganda entro il raggio di 200 metri dalla sede delle elezioni nei giorni di voto. Nel frattempo, dopo neanche un’ora, il vicesindaco uscente Pietro Sturla, candidato come primo cittadino, ha immediatamente eliminato i cartelloni.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Momenti di tensione al seggio elettorale: arrivano i carabinieri

BresciaToday è in caricamento