Rovato: le proposte di Zafferri su sicurezza, pulizia e decoro urbano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Diego Zafferri candidato di "Semplicemente" e "RilanciAMO Rovato" affronta il tema della sicurezza, pulizia e decoro urbano.

La sicurezza é un tema da sempre sfruttato e strumentalizzato da politicanti sfacciati e senza scrupoli i quali hanno convenienza ad etichettarlo come tema di 'destra' perché fomentarne la percezione garantisce loro visibilitá e sussistenza politica (chi perchè ne parla, chi perchè ha cosa attaccare). Il nostro essere cittadini che vivono la realtá cittadina e delle frazioni ci permette, però, di comprendere la paura diffusa che qualcuno possa colpire la nostra famiglia o danneggiare la nostra attività.

"Sicurezza" non è un tema o una prerogativa di "destra", è un problema che toglie il sonno ai cittadini e che quindi è nostro dovere affrontare con risolutezza, buon senso ed equilibrio.

Gli Agenti della Polizia Locale sono una grande risorsa. La logica con la quale viene concepito il Comando di Polizia Locale non lo vede come uno strumento di vanità con il quale l'assessore o il sindaco di turno può ottenere un articoletto sulla stampa locale (come concepito da molti pseudo-amministratori), magari a seguito di operazioni, più impegnative che concrete, studiate dalla politica solo per un riscontro personalistico sulla stampa.

La logica dell'azione della Polizia Locale sarà, con noi, molto semplice: una chiara presenza sul territorio, tra la gente, a tutela del cittadino e dei commercianti.

Con noi la sicurezza del cittadino passerà attraverso segnali chiari ed una azione concreta a partire dal contrasto dei fenomeni di microcriminalità e per il ripristino di una condizione di legalità in diversi aspetti della vita quotidiana.

Verrá attuata una seria azione di presidio territoriale a tutela dei cittadini onesti basata, ad esempio, su controlli stradali e verifiche finalizzate ad individuare gli automezzi che circolano senza assicurazione e/o bollo: una vera sciagura per chiunque dovesse avervi un malaugurato incidente.

Verificheremo lo stato qualitativo dell'illuminazione pubblica e risolveremo problemi dovuti alla presenza di aree con poca luce o di angoli bui che portano al degrado rendendo le zone mal coperte e poco sicure.

Ci concentreremo sul decoro urbano, difendendo e riqualificando l'immagine della nostra Città partendo dall'attenzione per la pulizia delle strade ed in generale del contesto cittadino. Aumenteremo il passaggio degli automezzi per la pulizia stradale in alcune zone (quali il viale della Stazione) e contrasteremo con fermezza il malcostume del fenomeno dell'abbandono dei rifiuti, la raccolta differenziata dei quali verrà introdotta anche nei luoghi e negli spazi pubblici.

Altri interventi riguarderanno le abitazioni al riguardo delle quali sarà posta attenzione per contrastare, ad esempio, i vizi dei soliti furbi che non pagano i tributi dovuti, causando danno alla nostra comunità. Verrà affrontata e districata la jungla delle parabole: un vero pugno nell'occhio per quanto riguarda l'immagine e la percezione immediata delle nostre aree residenziali.

La nostra azione si fonderà su una politica di Tolleranza Zero intesa non strumentalmente come fatto dai soliti urlatori, ma applicata con un serio contrasto a microcriminalità, illegalità ed al malcostume che portano degrado ed atti di violenza. Situazioni, queste ultime, che hanno intimorito e spaventato il rovatese allontanandolo dalla vita sociale, dalle strade, dai luoghi pubblici che così divengono frontiera e terreno di conquista per la microcriminalità. Solo con volontà ed una seria iniziativa si può cambiare la situazione per mutare la percezione del cittadino così da riappropriarci, assieme, della nostra serenità, degli spazi pubblici, quindi, della nostra città.

La gente di Rovato merita una città decorosa e ordinata; le regole di convivenza devono essere fatte rispettare. La nostra logica difende e premia i cittadini virtuosi che rispettano piccole, ma fondamentali, regole e rispettano il loro paese.

Torna su
BresciaToday è in caricamento