Politica

Elezioni 2018: volano 5 Stelle e Lega, crollo Pd e Forza Italia

I risultati sembrano già abbastanza chiari, mentre prosegue lo spoglio dei voti: il centrodestra davanti a tutti, con Lega primo partito, poi i 5 Stelle che da soli superano il 30%

Da Today.it

Chi ha vinto le elezioni? Dopo le prime indicazioni arrivate dai collegi elettorali, finalmente i primi dati veri dai seggi. Affluenza: alle elezioni 2018 hanno votato circa il 73% degli aventi diritto, alle ultime Politiche (nel 2013) l'affluenza fu pari al 75%, ma si votava in due giorni. Anche questa volta, in termini assoluti, il primo partito dovrebbe essere ancora il partito dell'astensione.

Chi ha vinto le elezioni

Il Movimento 5 Stelle ha vinto le elezioni e diventerà il primo gruppo parlamentare senza tuttavia raggiungere il 40% dei consensi. Anche la coalizione di centrodestra non ha raggiunto il 40% ma si propone come prima coalizione con circa il 37%. La Lega all'interno del centrodestra è largamente il primo partito (circa il 18%) e come da accordi Matteo Salvini potrà proporsi come candidato premier.

Elezioni: i primi dati dai seggi

Chi ha perso è il Partito Democratico, che dovrebbe raggiungere meno del 20% dei consensi. Il centrosinistra nel suo complesso non raccoglie neppure il 25%. Non è una novità, ma una tendenza storica (europea e non solo): nella cosiddetta fase di socialdemocratizzazione discendente, con i tagli a welfare, sanità e altro, a perdere consensi sono soprattutto i partiti socialdemocratici.

Sotto le aspettative anche il risultato di Liberi e Uguali, con i leader Grasso, Boldrini e D'Alema che arrivano solo quarti nei loro collegi. Male la quarta gamba del centrodestra, Noi con l'Italia: bocciata anche la lista del ministro Lorenzin, Civica Popolare, e la lista Insieme con Partito Socialista, Verdi, Emma Bonino. Gli opposti estremismi: a fatica raggiungono l'1% sia Potere al Popolo che Casapound.

I risultati in diretta su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni 2018: volano 5 Stelle e Lega, crollo Pd e Forza Italia

BresciaToday è in caricamento