Venerdì, 18 Giugno 2021
Politica

Desenzano: Malinverno consegna le dimissioni

Il sindaco Guido Malinverno

Colpo di scena in municipio a Desenzano del Garda. A soli 4 mesi dall’elezione, il sindaco Guido Malinverno ha consegnato le dimissioni. Alla base della scelta ci sarebbe una frattura insanabile con Rino Polloni, presidente del consiglio comunale (nonché segretario della locale sezione della Lega Nord), e “il mancato rispetto delle promesse fatte in campagna elettorale, tra le quali l’inquinamento degli scarichi a lago”.

Malinverno ha ora 20 giorni per decidere se ritirare le dimissioni. Stando a voci interne alla maggioranza, si tratterebbe di una mossa tattica. Il non mantenimento delle promesse elettorale sarebbe solo un diversivo, il vero obiettivo sarebbe invece quello di ridimensionare il ruolo di Polloni, pare non molto gradito al primo cittadino. Un gesto, dunque, per chiedere alla maggioranza una 'rottamazione' al proprio interno, una sorta di ‘ruspa’ al contrario diretta contro la lega nord desenzanese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Desenzano: Malinverno consegna le dimissioni

BresciaToday è in caricamento