Venerdì, 25 Giugno 2021
Politica Centro / Viale della Stazione

Brescia deve rinunciare agli alpini, Del Bono scriverà ad Alfano

Il sindaco contrario a quanto stabilito dal decreto Sicurezza, che toglie a Brescia gli alpini impegnati a pattugliare le zone sensibili della città

Il ministro dell’Interno Angelino Alfano ha firmato il decreto Sicurezza, spostando le forze militari assegnate a Brescia in altri luoghi d’Italia.

Una decisione di certo non positiva per la sicurezza cittadina, visto che il contingente in servizio affiancava le forze dell’ordine nel pattugliamento di luoghi strategici come la stazione ferroviaria e il parco Gallo a Brescia Due.

Per questo motivo, il sindaco Emilio Del Bono nei prossimi giorni scriverà al ministro Alfano per chiedere di lasciare gli alpini in servizio a Brescia: "Vogliamo che il Governo torni sui suoi passi", ha spiegato il sindaco, "perché è un contributo importante per garantire la sicurezza, collaborando con le forze dell’ordine nelle zone più sensibili della nostra città".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia deve rinunciare agli alpini, Del Bono scriverà ad Alfano

BresciaToday è in caricamento