menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consiglio della Lombardia convocato per ratificare le dimissioni di Nicoli

Dopo le dimissioni di Nicoli Cristiani dalla carica di vicepresidente del Consiglio, il presidente Davide Boni ha convocato l'Aula per lunedì per ratificare la decisione del politico bresciano, trasferito da Verziano al carcere milanese di San Vittore

Il presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Davide Boni, ha convocato l'Aula per lunedì per ratificare le dimissioni di Franco Nicoli Cristiani dai suoi incarichi di consigliere regionale e vicepresidente del Consiglio: né da comunicazione una nota del Pirellone. Nella stessa seduta saranno discusse le modifiche alla legge sulla caccia, mentre da martedì inizierà la sessione di Bilancio.

AL SUO POSTO IN REGIONE VANNI LIGASACCHI

Nel frattempo, la commissione Ambiente della Regione incontrerà, mercoledì 14 dicembre (alle 10.30), Enzo Lucchini, presidente dell'Arpa Lombardia, in merito all'inchiesta della Procura di Brescia che ha portato all'arresto, tra gli altri, anche del coordinatore dell'Arpa stessa, Giuseppe Rotondaro. L'audizione è stata richiesta dagli esponenti Pd che fanno parte della commissione Ambiente: Giuseppe Villani, Pippo Civati, Arianna Cavicchioli, Giambattista Ferrari e Angelo Costanzo. Obiettivo: "Vogliamo capire quali sono oggi le garanzie che i controlli effettuati da Arpa siano al di sopra di ogni sospetto", affermano i consiglieri Pd.


IL COMMENTO DI FORMIGONI: "BENE IL PASSO INDIETRO"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Barista decide di non chiudere più: già 20 multe per lui e i suoi clienti

Coronavirus

Festa abusiva tra le mura di casa: 4.400 euro di multa per 11 ragazzi

Coronavirus

Coronavirus: a Brescia 186 casi e 17 morti, i nuovi contagi Comune per Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento