menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'assessore Giuseppe Bonardi

L'assessore Giuseppe Bonardi

Minacce di morte all’assessore: "Stai attento, guardati le spalle"

Una lettera minatoria inviata direttamente a casa dell'assessore di Cologne Giuseppe Bonardi: "Stai attento, guardati le spalle". Già sporta denuncia contro ignoti, indagano i Carabinieri

Una lettera minatoria in piena regola, recapitata direttamente a casa di Giuseppe Bonardi, assessore alla cultura e alle associazioni della città di Cologne. L’ha trovata nella sua cassetta delle lettere, a prima vista poteva sembrare un comunissimo volantino pubblicitario.

E invece, al suo interno, poche righe che valgono come una vera minaccia. “Stai attento: non toccare Mamma dell’Amore, guardati le spalle”. Ma come riportato da BresciaOggi scritte con vari errori di grammatica e ortografia.

Il riferimento è alle tensioni delle ultime settimane con la onlus Oasi dell’Amore – con sede a Paratico – associazione che si occupa di progetti di solidarietà e che avrebbe chiesto al Comune di Cologne uno spazio domenicale in piazza, per raccogliere fondi.

Spazio negato dal Comune, poi invece (ri)concesso dal Tar, in mezzo pure una denuncia (da parte della stessa Oasi) al sindaco Carlo Chiari. L’assessore Bonardi intanto ha già sporto denuncia ai Carabinieri, contro ignoti. E i militari sembrano aver escluso a priori la ‘pista’ dell’Oasi dell’Amore, in questo caso utilizzata solo come pretesto.

Di certo le minacce scritte hanno scosso una comunità di solito tranquilla. Massima solidarietà in Comune all’assessore preso di mira, in attesa che le indagini possano risalire (o almeno avvicinarsi) al colpevole.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Imprenditore bresciano stroncato dal Covid: lascia quattro figli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento