Superprocura antiterrorismo a Brescia, l'apertura del governo

Caparini (Lega): “Importante riconoscimento all’attività dei magistrati bresciani”

Balkan connection: le 4 persone arrestate

“La procura di Brescia ‘promossa’ a superprocura nazionale antiterrorismo dopo la brillante operazione 'Balkan connection', che ha portato all’arresto di presunti fiancheggiatori dell’Isis in Italia”.

Il governo apre all’ipotesi formulata dal Carroccio, esprimendo il parere favorevole all’ordine del giorno presentato dal deputato Davide Caparini. “Il governo valuterà l’opportunità di adottare ogni opportuna iniziativa volta a potenziare l'attività” della procura di Brescia, ha detto in aula martedì mattina il sottosegretario Rossi.

“Un importante riconoscimento all’attività dei magistrati bresciani che stanno giocando un ruolo chiave nello smantellamento della rete terroristica islamica radicata anche in Italia - commenta ancora Caparini -. I dati dell’autorità giudiziaria, e l’esperienza maturata sul campo, elevano la procura di Brescia tra le più importanti e meglio attrezzate al contrasto del terrorismo internazionale di matrice islamica”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento