menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stati Generali dei Sindaci, Maroni: "Serve un patto civico tra regioni"

Roberto Maroni ha concluso a Brescia gli "Stati Generali dei Sindaci delle Comunità", promossi dalla Lega, ha cui hanno partecipato 540 amministratori locali del Nord

Se sarò governatore della Lombardia, mi impegno perché la Lombardia, il Piemonte, il Veneto e il Friuli si mettano insieme e facciano un grande patto civico per salvare e sostenere le comunità.

Con queste parole Roberto Maroni ha concluso a Brescia gli "Stati Generali dei Sindaci delle Comunità", promossi dalla Lega, ai quali hanno preso parte circa 540 amministratori locali del nord, alcuni anche di Pdl e Pd.

Il segretario federale, candidato alla presidenza della Regione Lombardia, ha sostenuto il grido d'allarme di sindaci, assessori e presidenti di Provincia contro i tagli del governo agli enti locali. "I comuni sono fondamentali per la nostra democrazia - ha detto dal palco -, noi vogliamo contrastare l'attacco del governo Monti, senza se e senza ma".

Maroni si è mostrato soddisfatto dell'esito della giornata di confronto che in mattinata era stato a porte chiuse, con una serie di gruppi di lavoro, chiamati 'Disegni di processi collaborativi', nei quali amministratori locali e rappresentanti del mondo delle associazioni hanno cercato di individuare problemi e soluzioni in vari settori della vita di comunità: educazione, cultura, lavoro e servizi sociali.


Un processo di analisi innovativo per la politica italiana che è stato curato da una società internazionale che di solito collabora soprattutto con aziende e imprese multinazionali. Gli stati generali di oggi a Brescia sono stati la terza tappa del programma della Lega (dopo quelli con il mondo produttivo a Torino e quelli delle professioni a Milano), a gennaio si parlerà di agricoltura. Fra gli ospiti più applauditi, anche due esponenti del Pdl, come il sindaco di Pavia Alessandro Cattaneo e il presidente della Provincia di Milano Guido Podestà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Coronavirus

Covid, sono 51 i Comuni bresciani con dati da zona rossa: l'elenco completo

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Cosa riapre in Italia dal 26 aprile

  • Coronavirus

    Covid Bollettino Lombardia del 17 aprile 2021: tutti i dati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento