Lunedì, 17 Maggio 2021
Politica

Smart Meetings: “Come finanziare l’impresa del futuro”

Al museo di Santa Giulia il secondo incontro del ciclo “Smart Meetings 2015”

Ernesto Somma, coordinatore del Comitato tecnico Smart&Start

Mercoledì 4 marzo, dalle 17 alle 19, nella White Room del Museo di Santa Giulia, si svolgerà il secondo incontro del ciclo “Smart Meetings 2015 – Capire la città del futuro”. Sarà l’occasione per discutere di come “finanziare l’impresa del futuro” e per rispondere alla domanda “come cambia il credito alle imprese nelle smart city?”. Sarà proposta una riflessione sul peso reale dei sistemi di funding (raccolta fondi) attraverso la rete e i servizi digitali a supporto dell’impresa e sulle prospettive di cambiamento dei grandi attori finanziari.

Il tema dell’evento è “Gli strumenti di successo per l’impresa del futuro: intuizione, innovazione e credito”. Il dibattito verterà sull’impresa che nasce e che può crescere in un contesto che evolve alla stessa velocità delle tecnologie e di un mercato sempre più connesso e globale.

Tra gli interventi più attesi quello di Ernesto Somma, responsabile per i progetti speciali e coordinatore del Comitato tecnico Smart&Start dell’Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa Invitalia, che illustrerà, in questo evento esclusivo, il nuovo programma di incentivi del Ministero dello Sviluppo Economico a sostegno delle imprese giovani e innovative che ha una dotazione di 200 milioni di euro.

Tutti gli incontri sono a ingresso libero e gratuito. Per seguire e commentare gli incontri tramite i social network sono disponibili gli hashtag twitter #smartmeetings2015 e #bresciasmart e la pagina evento Facebook “Smart Meetings 2015”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smart Meetings: “Come finanziare l’impresa del futuro”

BresciaToday è in caricamento