rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Politica Largo Formentone

Scontri in largo Formentone: sì all’espulsione di un immigrato

L'uomo, cittadino pakistano, era stato fermato con l'accusa di violenza a pubblico ufficiale. Il giudice ha dato il nulla osta per l'espulsione

Lunedì 23 marzo, durante le proteste di antagonisti e migranti in Largo Formentone, è stato arrestato un cittadino pakistano senza fissa dimora e privo di documenti di identificazione. L’uomo è stato fermato in flagranza di reato con l’accusa di violenza a pubblico ufficiale.

Martedì è stato scortato dinanzi all’Autorità Giudiziaria per il processo per Direttissima. Durante l’udienza è stato convalidato l’arresto e dato il nulla osta per l’espulsione. Sono ancora in corso gli accertamenti della Questura sulla regolarità del soggiorno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontri in largo Formentone: sì all’espulsione di un immigrato

BresciaToday è in caricamento