rotate-mobile
Politica

Labolani: "Ottimo il progetto presentato per l'ex caserma Papa"

In merito agli articoli pubblicati nei giorni scorsi riguardanti “OPEN”, l’iniziativa alla CASERMA PAPA, l’Assessore Mario Labolani, precisa quanto segue.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

labolani_original-2Dall’inizio del mandato, l’intenzione della giunta Paroli, era quella di individuare un grande spazio, che non entrasse in contrasto con le comprensibili esigenze dei residenti, da destinare a concerti musicali, per le iniziative dedicate ai giovani.

Si era pensato all’utilizzo di un grande parco cittadino, ma l’idea era stata accantonata, in quanto prevedeva la costruzione di recinzioni troppo invasive e  l’utilizzo di un’area in Maddalena avrebbe richiesto tempi troppo lunghi per la realizzazione.

La proposta di un gruppo di giovani, di usufruire durante il periodo estivo della Caserma Papa, in stato di abbandono ormai da anni, come luogo adibito alla musica e al divertimento, è stata subito recepita e approvata dalla Giunta.

L’idea di situare le innumerevoli iniziative in collaborazione con i locali del Centro Storico, in uno spazio più sicuro per i nostri giovani, permetterà di creare un luogo che porterà Brescia ad allinearsi alle grandi città europee, sia per il divertimento, sia per aumentare la capacità musicale, che già annovera Brescia tra le città più innovative.

Riapre l'Achille Papa di via Oberdan: tutti a ballare in caserma!

Brescia è una città viva e le tante iniziative (dalle Notti Bianche a manifestazioni di vario tipo) hanno dato un nuovo cuore pulsante non solo al Centro storico ma anche a tanti quartieri della città.

In un momento difficile come quello che stiamo vivendo tutti noi, vogliamo che la città si diverta, ma secondo un’educazione civica da troppo tempo dimenticata, nel rispetto di tutti, dai commercianti-esercenti, dai residenti e anche dagli utenti.

Per quanto riguarda la presa di posizione dei Presidenti di Circoscrizione, Margaroli e Rossi, pur comprendendo la loro preoccupazione sui problemi di viabilità e d’impatto acustico, Mario Labolani, rassicura che verrano assicurate tutte le disposizioni per tutela della quiete pubblica. Questo non è il momento di sterili polemiche, ma è il momento di dare ai nostri giovani spazi idonei per testimoniare valori autentici.

Nei prossimi giorni, gli uffici dell’Assessorato collaboreranno per le strutture necessarie e si attiveranno per un incontro con le Circoscrizioni interessate.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Labolani: "Ottimo il progetto presentato per l'ex caserma Papa"

BresciaToday è in caricamento