menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Festa della Cgil: “Lavoro, diritti e democrazia”

Dal 31 agosto la terza edizione della festa del sindacato, nel cortile antistante alla sede bresciana della Camera del Lavoro. Si comincia con Maurizio Landini, poi dibattiti serali, musica e concerti, stand gastronomici

Per il terzo anno consecutivo il cortile della Camera del Lavoro di Brescia ospita la Festa della Cgil, anche in questa occasione dedicata al mondo del lavoro, dei diritti e dell’integrazione, alla democrazia e al sociale, con lo sguardo già proteso allo sciopero generale di otto ore indetto dal sindacato su tutto il territorio nazionale il prossimo 6 settembre. Il programma completo è stato presentato questa mattina nella sala Luciano Lama della sede Cgil di Brescia, in Via Fratelli Folonari, e non sono mancati tutti i rappresentanti della segreteria cittadina, il segretario generale Damiano Galletti, Silvia Spera, Pierluigi Cetti, Oliviero Girelli e Luciano Pedrazzoni.

Si comincia mercoledì 31 agosto alle ore 20 e 30, con il tanto atteso dibattito a cui parteciperà anche Maurizio Landini, segretario generale nazionale della Fiom, per proseguire poi lungo la cinque giorni di festa con dibattiti quotidiani, la rassegna cinematografica ‘Visioni’, il teatro e il cabaret, i concerti (per tutto il week end), oltre ai consueti stand gastronomici dedicati alle specialità bresciane e alle specialità etniche, senza dimenticare l’enoteca. Sabato 3 settembre lo spazio musicale e l’happy hour organizzato dall’Unione degli Studenti Universitari Bresciani, domenica 4 il dibattito ‘Ambiente, lavoro e solidarietà’, al quale interverranno anche i partiti dell’opposizione cittadina e i rappresentanti di alcune associazioni territoriali, tra cui Roberto Rossini (presidente Acli) e Maurizio Frassi (presidente Codisa).

All’evento in sé si affiancherà l’importantissima assemblea dei delegati prevista per venerdì mattina proprio nel cortile della Camera del Lavoro, alla quale parteciperanno tutte le categorie per discutere delle questioni economiche attuali e della lotta continua per i diritti sul lavoro. Nella mattinata interverrà anche il segretario regionale della Cgil Lombardia Nino Baseotto. “Cercheremo di approfondire le tematiche economiche e sociali – spiega il segretario Damiano Galletti – parleremo delle pesantissime manovre economiche, dell’accordo Cgil firmato lo scorso 28 giugno, sul quale ci sono state non poche discussioni, cercheremo di comprendere quello che già si percepisce: la rabbia e l’indignazione contro questa politica e questo Governo”.

Lo scorso anno ospite d’onore fu Susanna Camusso, quest’anno arriverà Maurizio Landini. “La Fiom è una rappresentanza fondamentale per tutta la Cgil, e il segretario Landini sarà una presenza importantissima per discutere di quello che i lavoratori stanno subendo – aggiunge Galletti – Questa maggioranza vuole limitare la libertà di contrattazione e l’autonomia del sindacato, vedi articolo 8, e Sacconi in particolare, in modo subdolo e vigliacco, sta attaccando il sacrosanto articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori”. La scelta di Landini non ha un risvolto politico, ma tra le tante cose rappresenta la città: “Brescia è ancora una realtà industriale – commenta Silvia Spera – La maggioranza dei nostri iscritti viene dal mondo dei metalmeccanici. La presenza di Landini, oltre alle battaglie per i diritti di tutti i lavoratori, ha senso anche per questo”.

“Nella Cgil si discute liberamente e si esprimono le proprie opinioni – conclude infine Pierluigi Cetti – Questa organizzazione ha nella sua storia una grande capacità di sintesi. La festa sarà anche questo, momenti di gioia e di partecipazione abbinati a discussioni e dibattiti importanti”. Dopo un agosto caldo, un settembre caldissimo, in vista dello sciopero generale del 6 settembre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia è zona arancione: tutte le regole in vigore da domani

Coronavirus

Dati sbagliati dalla metà di ottobre: così la Lombardia ha "sballato" i conti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento