Domenica, 13 Giugno 2021
Politica Centro / Largo Formentone

Festa della Liberazione: "Ricordare chi è caduto per la democrazia"

Il programma a Brescia per la ricorrenza del 25 aprile

In occasione del 70esimo anniversario della Liberazione dall’occupazione nazista e dalla dittatura fascista, Brescia conferma la fedeltà ai valori che animarono la Resistenza e ispirarono la Costituzione Repubblicana, che l’hanno portata ad essere decorata con medaglia d’argento “al valor militare per la lotta partigiana”.

Sabato 25 aprile, sono in programma diverse cerimonie per “ricordare il sacrificio dei Caduti per la Libertà e per la Democrazia”, scrive il Comune in una nota. “I cittadini bresciani - si legge ancora - esprimono il rifiuto di ogni forma di totalitarismo, di violenza e di sopraffazione, ovunque si manifesti e ribadiscono il proprio impegno per l’affermazione degli ideali di libertà, democrazia, pace e giustizia sociale”.

IL PROGRAMMA COMPLETO

CIMITERO VANTINIANO

  • 10.30 - deposizione delle corone al Sacrario dei Partigiani e S. Messa

PIAZZA DELLA LOGGIA

  • 16 - concerto della banda cittadina;
  • 16.30 - riunione delle associazioni partigiane, d’arma e combattentistiche, della cittadinanza e delle delegazioni dei comuni con i gonfaloni;
  • 17 - deposizione delle corone alle lapidi di palazzo Loggia, ai caduti di piazza della Loggia e ai “Caduti della città di Brescia per la libertà (1943-1945)” in largo Formentone;
  • 17.30 - saluto del sindaco Emilio Del Bono e delle associazioni partigiane;
  • 17.45 - orazione ufficiale della Delegazione Giovanile Unitaria delle associazioni partigiane bresciane: Silvia Toti (Anpi) e Alberto Manzoni (FF.VV.).
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa della Liberazione: "Ricordare chi è caduto per la democrazia"

BresciaToday è in caricamento