Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica

Cgil: presidio in prefettura contro la manovra

Contro la manovra del Governo, la Cgil sarà in presidio davanti alle prefetture di tutta Italia. A Brescia l'appuntamento è stato fissato per mercoledì e giovedì dalle 17 alle 19, in concomitanza del voto di fiducia alla Camera

Continua la mobilitazione della Cgil contro la manovra economica iniqua ed ingiusta del Governo. Dopo lo sciopero generale del 6 settembre scorso mercoledì 14 e giovedì 15, in concomitanza del voto di fiducia alla Camera sulla manovra finanziaria, ci saranno presidi davanti a tutte le prefetture italiane. A Brescia, nelle due giornate, l'appuntamento sarà dalle 17 alle 19.

La mobilitazione della Cgil contro la manovra economica, per un fisco giusto e per una politica economica che rimetta al centro il lavoro proseguirà anche nelle prossime settimane. Come annunciato dal direttivo nazionale dell'organizzazione la scorsa settimana, tre saranno gli appuntamenti di maggior rilievo: il 15 ottobre la manifestazione nazionale dei lavoratori pubblici e della conoscenza (scuola, università e ricerca) a Roma; tra la fine di ottobre e gli inizi di novembre la manifestazione nazionale dello SPI Cgil. INfine, come punto di arrivo della mobilitazione, ci sarà una grande manifestazione per il Lavoro.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cgil: presidio in prefettura contro la manovra

BresciaToday è in caricamento