Lunedì, 21 Giugno 2021
Politica

Brescia Articolo 2: il capoluogo entra nella rete Sprar

La città si prepara ad entrare nel "Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati"

Dopo Brena e Cellatica, anche Brescia entrerà a far parte della rete Sprar, il "Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati" gestito dal Ministero dell'Interno.

Rifacendosi al secondo articolo della Costizuzione, il percorso d'adesione è stato intitolato dall'amministrazione Del Bono "Brescia Articolo 2". Gli altri due comuni bresciani, invece, vantano già diversi anni all'insegna dell'accoglienza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia Articolo 2: il capoluogo entra nella rete Sprar

BresciaToday è in caricamento