Politica

Bossi a Coccaglio: "Sull'IMU sto con Berlusconi, così riparte l'economia"

Il senatur è intervenuto all'assemblea pubblica della Lega Nord organizzata ieri a Coccaglio: "La restituzione è fattibile, fortunatamente Monti non ha mangiato tutto"

"E' buono. Se si vuol far ripartire l'economia bisogna fare così". Lo ha detto Umberto Bossi a Coccaglio, a margine di un'assemblea pubblica della Lega Nord, riferendosi alla promessa di restituire l'Imu agli italiani fatta da Silvio Berlusconi.

"Monti - ha spiegato il Senatur - è stato l'uomo che sicuramente ha aumentato gli utili dello Stato, ma tassando e aumentando le tasse in modo tale che la gente non aveva più i soldi per comprare. Quindi blocco dei consumi, delle fabbriche. Una delle vie è riuscire a ridare un po' di soldi alla gente per consumare".

"Berlusconi - ha aggiunto Bossi - per trovare le risorse avrà fatto bene i conti. In fondo non è che una piccola parte rispetto al bilancio dello Stato. Mi pare che abbia fatto un accordo con la Svizzera per mettere una tassa sulle rendite finanziarie degli italiani che fanno soldi in Svizzera". E a chi gli ha ricordato che potrebbero volerci quattro anni, Bossi ha risposto "diciamo che i soldi lo Stato li ha subito. Fortunatamente Monti non ha mangiato tutto".

Il Senatur è poi intervenuto sulla questione quote latte, a causa delle quali la Lega è finita recentemente al centro di un'inchiesta giudiziaria: "Abbiamo cercato di fare di tutto, siamo finiti persino nelle mani della magistratura per quel motivo lì. Perché poi, se aiuti qualcuno c'é sempre qualcun altro che dice 'come mai aiuta, evidentemente piglia dei soldi'".

"L'unica cosa che ho preso - ha aggiunto - è una bottiglia di plastica di latte, che mi ha portato un vecchio agricoltore, può darsi che sia anche di questa zona".


"Abbiamo fatto incontrare gli allevatori con Maroni due settimane fa - ha infine ricordato Bossi - per stabilire che la nuova direzione regionale terrà un occhio di benevolenza verso gli allevatori, a differenza di prima che non è mai stata favorevole all'agricoltura, ai problemi degli allevatori. Maroni si è impegnato, mi sono impegnato anch'io, si è impegnata la Lega con gli allevatori".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bossi a Coccaglio: "Sull'IMU sto con Berlusconi, così riparte l'economia"

BresciaToday è in caricamento