Borgosatollo: ufficializzata la candidatura di Marniga come sindaco

È stata ufficializzata all'interno del Gruppo di Coordinamento la candidatura di Giacomo Marniga come candidato sindaco della Lista Civica Partecipare per Borgosatollo alle prossime elezioni amministrative di maggio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

È stata ufficializzata all'interno del Gruppo di Coordinamento la candidatura di Giacomo Marniga come candidato sindaco della Lista Civica Partecipare per Borgosatollo alle prossime elezioni amministrative di maggio. Questi i propositi del candidato:

 “Gli amici del “Gruppo Partecipare per Borgosatollo” hanno voluto confermarmi la loro fiducia sostenendo la mia candidatura a Sindaco. Mi ricandido nella piena consapevolezza del duro lavoro che ci attende ma anche dei risultati che abbiamo conseguito in questi 5 anni. Oltre a ciò che già è concretamente realizzato, vedremo, grazie al lavoro di questi primi cinque anni, i cantieri che garantiranno scuole nuove e più sicure, una pubblica illuminazione completamente rinnovata, un nuovo ed efficiente sistema di videosorveglianza. Proseguiremo a lavorare con e per i nostri giovani: grazie al totale recupero della dispersione scolastica realizzato dalla Dirigenza Scolastica, al sostegno ad innumerevoli progetti di promozione alla lettura, alla valorizzazione della diversificazione dell’offerta formativa e dei luoghi di cultura, al riconoscimento costante delle eccellenze scolastiche, alla nascita del consiglio comunale dei ragazzi, avremo, nei giovani di oggi, adulti migliori domani. Persevereremo nella valorizzazione di luoghi ed iniziative a servizio dei nostri anziani: il centro arcobaleno ha ripreso nel migliore dei modi, grazie ad un gruppo di splendidi volontari, la sua vocazione di luogo di incontro e svago per la terza età; opereremo per sostenere ogni iniziativa finalizzata alla realizzazione o miglioramento di servizi per gli anziani; collaboreremo per moltiplicare le occasioni di incontro e confronto tra le generazioni perché la saggezza ed esperienza degli anziani incontrino le energie, i sogni e le aspirazioni dei giovani. Manterremo viva l'attenzione al sociale, ai bisogni diffusi e proseguiremo nella collaborazione e valorizzazione dell'associazionismo che rende Borgosatollo una Comunità vera e solidale. Ricordo bene quando, alla vigilia delle scorse elezioni, una persona con molta esperienza amministrativa, mi disse che, con le poche risorse disponibili, sarebbe stato di fatto impossibile amministrare. Presi quelle parole come ragione ulteriore per impegnarmi nonostante, a quelle parole, seguirono ulteriori tagli delle risorse ai Comuni. Partimmo con il taglio dei nostri compensi lasciando così a disposizione nelle casse comunali circa 200.000€ in cinque anni; ci siamo costantemente impegnati per trovare risorse economiche ottenendo così, da 18 diversi bandi, la somma complessiva di 6.700.000 €; abbiamo perseguito una costante politica di riduzione ed ottimizzazione della spesa. Grazie ad una meravigliosa squadra di giunta e di consiglio comunale, grazie alla costante presenza di amici che, pur senza un ruolo istituzionale, hanno partecipato con costanza ai 5 anni ininterrotti di riunioni, abbiamo dimostrato che si può amministrare anche con poche risorse. Certo, i tempi per dare risposte concrete alle legittime richieste dei cittadini non sono quelli che vorremmo, ma, programmando, trovando le risorse e lavorando in sinergia con gli uffici comunali, le risposte possono arrivare. Nel tempo, avendo mantenute aperte le “porte” alla partecipazione, si sono avvicinate nuove amiche ed amici e dunque siamo pronti per proseguire, se lo vorranno i cittadini di Borgosatollo, per altri 5 anni di impegno amministrativo. Proprio nella partecipazione e nella fiducia di molti trova la sua ragione la mia candidatura perché il progetto di “Partecipare per Borgosatollo” va ben oltre la mia persona. Ci attende una campagna elettorale nella quale, come cinque anni fa parleremo del futuro; ci attende l’eventuale prosecuzione di impegno partendo certamente da una più matura consapevolezza mantenendo, nel contempo, lo stesso entusiasmo con il quale iniziammo questa avventura”.

I più letti
Torna su
BresciaToday è in caricamento