Borgosatollo, asfaltature e nuova segnaletica: tutti gli interventi in tempo di lockdown

In questi giorni di chiusura forzata di scuole e attività produttive e con le persone nella case, l’ufficio tecnico comunale ha pianificato una serie di interventi manutentivi del territorio di Borgosatollo.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

In questi giorni di chiusura forzata di scuole e attività produttive e con le persone nella case, l’ufficio tecnico comunale ha pianificato una serie di interventi manutentivi del territorio di Borgosatollo. Dopo i cospicui interventi sul verde pubblico con potature e sistemazione di alcune aree verdi da tempo poco mantenute si è passati alla sicurezza delle strade. Tre sono stati gli interventi in parte conclusi e in parte ancora in corso:  Riasfaltatura di alcuni brevi tratti di strade comunali che presentavano grosse buche soprattutto nei pressi di incroci e attraversamenti. Questo è solo un intervento tampone con le poche risorse a disposizione ma si sta facendo una pianificazione delle asfaltature per quando potremo, anche con investimenti statali. Rifacimento della segnaletica stradale orizzontale soprattutto sulle strade ad alta percorrenza, parcheggi, parcheggi disabili e attraversamenti pedonali.  Realizzazione di tre attraversamenti pedonali illuminati sulle strade provinciali. Uno presso la scuola dell’infanzia Rodari, uno presso la scuola dell’infanzia Collodi e uno presso lo svincolo ciclabili verso la Chiesetta della Santissima. Tre punti di attraversamento molto utilizzati e ora poco sicuri. Inoltre la squadra degli operai comunali (Filippini, Marinoni e Castignola) coordinati dal geom. Fadini si stanno occupando della sistemazione delle scuole (luci a led, sistemazioni bagni e perdite di acqua, piccole manutenzioni ordinarie).

Inoltre a breve inizieremo il trasloco della scuola secondaria in previsione dei lavori di riqualificazione estivi. Un altro importante cantiere aperto e in via di conclusione è la completa sistemazione del tetto della scuola Rodari al fine di evitare ogni infiltrazione di acqua in futuro. “Anche in un momento di emergenza tutti i componenti dell’ufficio tecnico comunale (responsabile, impiegati e operai) si sono spesi al massimo per portare a termine tutte le procedure necessarie e iniziare i lavori di manutenzione e decoro del territorio.

In questa situazione di difficoltà anche economica l’apertura di piccoli cantieri diffusi permette di dare liquidità al sistema economico locale. Credo che debba essere questa la strada su cui dovrebbe lavorare anche il Governo insieme ad un velocizzazione delle procedure. I Comuni, compreso quello di Borgosatollo, sono pronti a spendere le varie risorse erogate, il tutto in modo trasparente e concorrenziale, offrendo ai cittadini opere necessarie per la migliore vivibilità dei paese e un migliore decoro urbano.

I più letti
Torna su
BresciaToday è in caricamento