Borgosatollo: adeguamenti antisismici, vinto il bando da 225mila euro

importante contributoper la progettazione definitiva ed esecutiva di interventi di messa in sicurezza antisismica di edifici pubblici

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Il Comune di Borgosatollo è stato uno dei beneficiario di un importante contributo di 225.000 € per la progettazione definitiva esecutiva di interventi di messa in sicurezza antisismica di edifici pubblici. In data 18/11/2019 è stato pubblicato il decreto interministeriale del Ministero dell’Interno e del Ministero dell’Economia e delle Finanze che definisce la graduatoria dei comuni aventi diritto del contributo a fondo perduto. I

l Comune di Borgosatollo, attraverso l’Ufficio Tecnico Comunale, ha presentato in data 12/6/2019 tre domande di progetto da finanziare per la progettazione antisismica: il Municipio, la scuola dell’infanzia Collodi e il Teatro Comunale. Tutti e tre i progetti sono stati finanziati.

Entro tre mesi dovrà essere affidato ad uno o più progettisti l’incarico per la progettazione definitiva ed esecutiva. Poi si dovranno intercettare risorse proprie dell’Ente o attraverso altri bandi per la realizzazione degli interventi. Il Ministero dell’interno provvederà ad erogare il contributo assegnato ai comuni individuati entro il 30 novembre 2019, al fine di garantire la corretta imputazione dell’entrata relativa al contributo di cui al decreto dirigenziale pubblicato.

“Con l’ottenimento di questo contributo è possibile dare inizio ad una pianificazione progettuale antisismica degli edifici di proprietà pubblica. Abbiamo dato priorità alle scuole e quindi l’asilo Collodi. Essa è la struttura scolastica che non aveva ancora una programmazione progettuale antisismica. Quindi il teatro che necessita di un progetto globale di riqualificazione e adeguamento antisismico e infine il Municipio che è la casa di tutti i Borgosatollesi e luogo strategico dove sono conservati tutti i documenti e la storia amministrativa dei cittadini. Pochissimi sono stati i comuni bresciani ad ottenere questo finanziamento e grazie al lavoro dell’Ufficio Tecnico Comunale e gli indirizzi politici degli Amministratori, fin dalla precedente consigliatura, è stato possibile avere anche queste importanti risorse che mettono solide base per una futura riqualificazione degli immobili comunali sopra citati. I fatti concreti parlano da soli rispetto all’operato dell’Amministrazione nel suo insieme”. Frusca Marco – Assessore Lavori Pubblici di Borgosatollo

Torna su
BresciaToday è in caricamento