menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mario Balotelli, Matteo Salvini, Toni Iwobi

Mario Balotelli, Matteo Salvini, Toni Iwobi

Balotelli contro Toni Iwobi, il senatore africano della Lega

Il calciatore bresciano, in un post si Twitter, se la prende con il primo senatore nero della storia Italiana: Tony Iwobi, eletto con la Lega. Immediata la replica di Matteo Salvini

Torna a far parlare di sé Mario Balotelli, e non per la sua ottima stagione al Nizza o per questioni legate alla sua vita privata. Il calciatore bresciano è infatti intervenuto a gamba tesa sui risultati elettorali.

Balotelli se la prende con Toni Iwobi, il primo senatore di origine africana della storia italiana, e in un post su Instagram scrive: "Forse sono cieco io o forse non gliel'hanno detto ancora che è nero. Ma vergogna!".

Parole che il neosenatore, originario della Nigeria ma di casa da tantissimi anni nella Bassa Bergamasca, ha preferito non commentare. A replicare ci ha invece pensato il leader del Carroccio, Matteo Salvini, che in una nota ha fatto sapere: "Balotelli, non mi piaceva in campo, mi piace ancor meno fuori dal campo".

Toni Iwobi, piccolo imprenditore 62enne, milita tra le fila della Lega Nord da ben 25 anni: è stato eletto a Spirano - comune dove abita da anni con la famiglia e in cui è consigliere ed è stato pure assessore - ottenendo il  46,07% dei voti alla Camera e il 48,47% al Senato.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, contagi da zona rossa: attesa decisione della Regione

social

Le acque si abbassano, l'antico "castello" riemerge dagli abissi del lago

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento