Concorso sospetto, terremoto in Comune: indagato il sindaco Almici

Nel registro degli indagati il sindaco Bagnolo Mella Cristina Almici, e con lei la comandante della Polizia Locale: l'accusa è di abuso d'ufficio

Il municipio di Bagnolo Mella

Non è ancora un terremoto politico, ma di certo è una bella scossa: a Bagnolo Mella sindaco e neocomandante della Polizia Locale (non ancora nominata dopo che il concorso è stato sospeso, come richiesto dalla magistratura) risultano entrambe indagate per abuso d'ufficio. Con loro anche i quattro componenti della commissione che avrebbe dovuto vigilare sul concorso.

La giovane Basma Bouzid, ex comandante a Gargnano, è stata iscritta nel registro degli indagati insieme al sindaco Cristina Almici, e per la stessa cosa: abuso d'ufficio. Sotto la lente degli investigatori un presunto bando “su misura”, e che quindi potrebbe aver “garantito” l'assunzione di Bouzid a Bagnolo.

L'inchiesta

La donna era pronta per essere stata nominata dopo aver ottenuto i punteggi migliori, sia allo scritto che all'orale. Ma tutto è stato congelato dalla Procura. L'inchiesta è coordinata dal sostituto procuratore Ambrogio Cassiani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si indaga sui possibili legami tra il sindaco Almici e Bouzid: sarebbero legate da una solita amicizia, oltre che dalla militanza per Fratelli d'Italia. Entrambe vicine all'ex deputato Giuseppe Romele, che ricordiamo non è coinvolto nell'indagine: Bouzid ha lavorato per lui, anche come assistente parlamentare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brescia: terremoto di magnitudo 2.7, epicentro a Caino

  • "Oltre 2300 in terapia intensiva, governo pronto al nuovo lockdown in Italia"

  • Tentato suicidio a scuola: ragazzina si butta dal balcone

  • Coprifuoco in tutta la Lombardia, ok del governo: dalle 23 stop attività e spostamenti

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Coprifuoco in Lombardia: il 'grande' ritorno dell'autocertificazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento