Venerdì, 18 Giugno 2021
Politica

Del Bono, addio auto blu: ecco la Panda a metano

Il neo sindaco Emilio Del Bono inizia a tagliare le spese rinunciando all'autista e all'auto d'ordinanza

Le multe prese dall'auto blu dell'ex sindaco Paroli erano state uno dei suoi cavalli di battaglia durante tutta la campagna elettorale. 29.900 euro saldati dalla Loggia lo scorso 6 dicembre, dopo che le contravvenzioni erano rimaste a lievitare in un cassetto fino a quando non furono scoperte da Equitalia.

Così, Emilio Del Bono, insediatosi ufficialmente due giorni fa sulla poltrona di primo cittadino, ha pensato bene di dare un taglio drastico alle spese dell'auto di ordinanza, rinunciando all'autista e mettendosi al volante della Panda bianca a metano del Comune. L'iniziativa ha suscitato diversi commenti positivi sulla pagina Facebook del primo cittadino, ma non solo.

C'è anche chi ha sollevato la questione della gestione delle risorse, dato che molti autisti in questo momenti sono fermi e non stanno lavorando. Però non si può indignarsi per i privilegi della casta, e poi lamentarsi se - a causa dei tagli agli stessi - magari qualcuno perde il posto di lavoro. Tanto vale, allora, difendere lo status quo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Del Bono, addio auto blu: ecco la Panda a metano

BresciaToday è in caricamento