Mercoledì, 22 Settembre 2021
Politica

Aumento dell'irpef: per il PDL è colpa della sinistra

Se la giunta Paroli ha aumentato le addizionali irpef per il 2011 e raddoppiate per il 2012 per il PDL la colpa è dovuta solamente alla sinistra

L'aumento dell'irpef a Brescia? Per il PDL è tutta colpa delle precedenti amministrazioni di centro-sinistra. Questo da quanto è emerso nella conferenza stampa tenutasi ieri mattina e avvalorata dalla campagna comunicativa del PDL.

La segreteria provinciale con l'on. Beccalossi appoggia in pieno l'operato del sindaco Paroli e a suo avviso l'aumento dell'irpef è il risultato di una scelta errata del Partito Democratico che ha voluto il progetto della metropolitana troppo costoso e ora critica la soluzione causata dalla sua scelta amministrativa.

Anche il PDL cittadino non usa mezzi termini ed Ettore Isacchini ha usato un solo termine per definire il PD. "un partito Pinocchio, perché la colpa della metropolitana è tutta dell'ex sindaco Corsini".

Il dibattito sull'aumento dell'irpef è acceso e il botta e risposta tra maggioranza ed oppsizione tra PD e PDL di sicuro non si fermerà nei prossimi giorni.

.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aumento dell'irpef: per il PDL è colpa della sinistra

BresciaToday è in caricamento