Politica

Adro: l'ex sindaco Oscar Lancini rinviato a giudizio

Era stato arrestato lo scorso novembre per una vicenda di appalti pubblici. Ora il pm ne ha chiesto il rinvio a giudizio assieme ad altre 21 persone

Nell'udienza preliminare celebrata martedì mattina a Palazzo di Giustizia, il pm Silvia Bonardi ha chiesto il rinvio a giudizio per l'ex sindaco di Adro Oscar Lancini, accusato di turbata libertà degli incanti e turbata libertà del procedimento di scelta del contraente e falso in atto pubblico.

Con lui sono stati rinviati a giudizio altre 21 persone, tra le quali altri componenti della giunta leghista: Carmelo Bagalà, segretario comunale, Giovanna Frusca, ex assessore ai Lavori pubblici, Leonardo Rossi, responsabile dell’ufficio tecnico del Comune, nonché due imprenditori edili, Alessandro Cadei e Emanuele Casali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adro: l'ex sindaco Oscar Lancini rinviato a giudizio

BresciaToday è in caricamento