Governo Lega-5 Stelle: nel totoministri anche Simona Bordonali

Su tutti Simona Bordonali, già assessore in Regione e tra i nomi preferiti della Lega per fare il ministro: tra i papabili premier promossi dai 5 Stelle anche Mattia Fantinati, che si è laureato a Brescia

La notizia è davvero di pochi minuti fa: Luigi Di Maio e Matteo Salvini avrebbero trovato un'accordo “definitivo” sul nome del premier da presentare al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Dopo giorni di trattative, e la firma del “contratto di governo” punto per punto, o quasi, la situazione di empasse governativa potrebbe risolversi in pochi giorni.

Del toto-nomi si è detto e stradetto, ne sono usciti parecchi: per la Lega Giancarlo Giorgetti, che adesso invece è papabile candidato per una poltrona da ministro, per i 5 Stelle perfino Alessandro Di Battista, uno dei grandi esclusi dalla corsa parlamentare del 4 marzo scorso ma comunque ancora tra i “quadri” più influenti del Movimento di Beppe Grillo.

A quanto pare Di Battista sarebbe già stato bocciato dal Carroccio, che per quanto riguarda i ministri cosiddetti “di partito” punterebbe forte anche su un nome bresciano: si tratta della neoeletta Simona Bordonali, storica militante della Lega e già assessore in Regione Lombardia.

La diretta interessata al momento smentisce, dice di non saperne nulla. Ma il suo nome da qualche ora circola in lungo e in largo tra le news nazionali, insieme a Lucia Bergonzoni, Gian Marco Centinaio, il citato Giorgetti, Armando Siri e Nicola Molteni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E spunta un nome quasi bresciano anche tra i 5 Stelle, a margine delle ultime e concitate trattative: sarebbe nella lista dei papabili premier, il giovane Mattia Fantinati (classe 1975 e cresciuto a Verona) che prima del master alla Bocconi si è laureato in ingegneria gestionale all'Università di Brescia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Si accascia sul divano e muore davanti al marito e ai figli: aveva solo 46 anni

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Sputi, insulti, sassi contro auto e ciclisti: ora il paese ha paura della baby gang

  • Coronavirus, allarme focolaio nel Mantovano: 97 positivi in un'azienda agricola

  • Si tuffa e non riemerge, salvato dalla fidanzata: la sua vita è appesa a un filo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento