Politica

La malattia se l'è portato via in due mesi: tutto il paese ricorda il sindaco

Morto a 69 anni Gianfranco Toninelli, sindaco di Sarezzo dal 1975 al 1980 e assessore per i cinque anni successivi. Colpito dalla malattia solo un paio di mesi fa. Lunedì pomeriggio i funerali

Si è spento a 69 anni l'ex sindaco di Sarezzo Gianfranco Toninelli: tutto il paese si unisce al cordoglio della famiglia. La malattia se l'è portato via rapidamente: ricoverato all'ospedale di Gardone Valtrompia, è morto però tra le mura di casa, nell'abbraccio dei suoi familiari.

Lo piangono i figli Francesca con Emilio, Gianluca con Federica, Raffaele con Pamela, i nipoi Marco, Chiara, Gaia, Paolo, Matteo, Stefano, Matilde e Leonardo. I funerali saranno celebrati lunedì pomeriggio (ore 15.30) nella chiesa parrocchiale del paese.

Il corteo funebre partirà dalla sua abitazione di Via Campei, dopo la cerimonia la salma proseguirà poi per il tempio crematorio di Brescia. Volto noto della politica e dell'associazionismo locale, Toninelli è stato sindaco per un mandato, dal 1975 al 1980.

Ha poi continuato per altri cinque anni la sua carriera in consiglio comunale, facendo l'assessore fino al 1985. Ex operaio, era in pensione da qualche anno. Ha cominciato a sentirsi male solo due mesi fa. Adesso riposa in pace con la moglie Brunella.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La malattia se l'è portato via in due mesi: tutto il paese ricorda il sindaco

BresciaToday è in caricamento