Provincia di Brescia: si cercano autisti e assistenti per scuolabus

Il Consorzio Re Manfredonia cerca autisti e assistenti per scuolabus anche in provincia di Brescia: i requisiti e come presentare domanda

Autisti e assistenti per scuolabus cercasi, anche in provincia di Brescia. Lo ha reso noto il Consorzio Re Manfredi, con sede legale a Manfredonia, provincia di Foggia, tra i leader in Italia nel settore dei trasporti e dei servizi scolastici, operativo sul territorio italiano ormai da circa vent'anni. 

Nel dettaglio, il Consorzio è alla ricerca di autisti con patente D + CQC da impiegare, appunto, alla guida di scuolabus, e allo stesso tempo assistenti scuolabus per le province di Brescia, Bologna, Cuneo, Firenze, Pavia, Pisa, Pistoia, Siena e Verona.

Come presentare la propria candidatura

Il Consorzio fa sapere che verranno valutate le candidature accompagnate da curriculum, con data e luogo di nascita e residenza, ed eventuali esperienze lavorative precedenti. Tra i requisiti per gli autisti, come detto, è obbligatoria la patente D + CQC. I contratti di lavoro potranno essere a tempo determinato o indeterminato. Questo infine l'indirizzo mail a cui inviare la propria candidatura, o a cui richiedere ulteriori informazioni: consorzio@remanfredi.net.

La patente D + CQC

La patente D è necessaria per tutti coloro che intendono mettersi alla guida di un veicolo che abbia capacità superiore a nove passeggeri. Esiste una patente di categoria D che potremmo definire “semplice”, dunque per uso personale: quando si tratta invece di un utilizzo professionale è necessaria l'integrazione con la CQC, acronimo di Carta di Qualificazione del Conducente.

Questa certificazione è necessaria per la guida professionale di veicoli adibiti al trasporto di persone o di merci, dunque anche per gli autisti di scuolabus. Ulteriori informazioni sono disponibili nella sezione dedicata della pagina web della Motorizzazione civile. E il costo medio per ottenere una CQC? Tra i 600 e i 700 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, barista bresciana si ribella: “Io non chiudo alle 18, arrestatemi”

  • Coronavirus, Crisanti: "Vi spiego perché il Natale può essere un'opportunità"

  • Incubo coronavirus: 237 casi a Brescia, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Uccisa dalla malattia in poco più di una settimana, Denise muore a soli 21 anni

  • Covid: a Brescia oltre 300 nuovi casi e una vittima, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Svuota le casse dell’azienda, compra borse e auto di lusso: nei guai impiegata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento