In ritardo i lavori ai raccordi autostradali: tutto pronto per il 15 marzo

Riapriranno probabilmente il 15 marzo, con una decina di giorni di ritardo, i lavori ai raccordi autostradali che portano a Brescia Centro

Il casello di Brescia Centro (foto da Google Maps)

Si concluderanno probabilmente con una decina di giorni di ritardo i lavori ai raccordi autostradali di Brescia che sono stati chiusi al traffico ancora la mattina del giorno di San Valentino, il 14 febbraio scorso. Come riferisce il Comune in una nota, i tratti attualmente sotto i ferri dovrebbero riaprire nel tardo pomeriggio (dalle 18) del 15 marzo prossimo, anziché il 5 come precedentemente annunciato.

I tratti stradali interessati dai lavori

Nel dettaglio, parliamo della bretella che dalla rotatoria di Via Borgosatollo, all'altezza dell'intersezione con Via Morelli, conduce all'ingresso autostradale di Brescia Centro (da nord a sud) e del raccordo dell'uscita numero 8 della Tangenziale Sud in direzione Milano (denominata “Brescia Centro”, con indicazioni per l'istituto ospedaliero Poliambulanza e le autostrade).

Fino alla completa riapertura rimarranno comunque aperti gli altri collegamenti con la Tangenziale Sud: la circolazione non subirà variazioni anche sul raccordo che porta dall'uscita di Brescia Centro alla rotatoria di Via Borgosatollo, all'altezza dell'intersezione con Via Morelli (da nord a sud).

Percorsi alternativi

Questi i percorsi alternativi suggeriti da Palazzo Loggia. Per raggiungere l'ingresso autostradale di Brescia Centro, provenendo da San Polo (Via della Maggia) o dall'istituto ospedaliero Poliambulanza, si consiglia di raggiungere la rotatoria tra Via Volta e Via Borgosatollo, percorrendo Via Volta in direzione sud, passando poi sotto la tangenziale e, alla rotatoria successiva, dirigendosi verso est seguendo l'indicazione per le autostrade.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Crolla il balcone di un condominio: appartamenti inagibili, famiglie evacuate

  • Parrucchiere e cliente senza mascherina, salone chiuso dalla polizia

  • Si accascia sul divano e muore davanti al marito e ai figli: aveva solo 46 anni

  • Sputi, insulti, sassi contro auto e ciclisti: ora il paese ha paura della baby gang

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento