Pulizia e spazzamento delle strade: stop alle multe per divieto di sosta

Niente più divieti di sosta temporanei legati alla pulizia e spazzamento delle strade, fino a nuovo ordine: lo riferisce il Comune di Brescia in una nota

Stop a multe e sanzioni fino a nuovo ordine per i divieti di sosta temporanei conseguenti alla pulizia e allo spazzamento delle strade di Brescia: lo riferisce il Comune in una nota. Si tratta di un provvedimento attuato “per non entrare in contrasto con le disposizioni ministeriali sulla minimizzazione degli spostamenti di persone”: è già operativo da lunedì 16 marzo, e rimarrà tale fino a nuova disposizione.

Stop alle multe per divieto di sosta

Il provvedimento è contenuto in apposita ordinanza firmata dal responsabile del Settore Polizia Locale Roberto Novelli: “Ravvisata la necessità – si legge nel documento – di non entrare in contrasto con le disposizioni ministeriali sulla minimizzazione degli spostamenti di persone per il contrasto della diffusione del Coronavirus, dal 16 marzo e fino a nuovo ordine è sospesa la regolamentazione della sosta per la pulizia delle strade su tutto il territorio cittadino”.

Il servizio di pulizia e spazzamento delle strade è effettuato dalla società Aprica, del gruppo A2A: la revisione più importante del servizio risale al 2014, ai tempi della prima Giunta Del Bono. E’ da allora che il potenziamento del servizio di pulizia stradale è diventato sistematico, con frequenza mensile, affiancando al consueto spazzamento anche la pulizia delle aree verdi di 121 strade (per 141 chilometri, pari al 20% delle strade della città), 200 fioriere, 143 incroci semaforizzati, 62 stazioni Bicimia e la pulizia domenicale del centro città.

La pulizia delle strade

Il territorio comunale risulta suddiviso in varie “aree organizzative”, ciascuna con un responsabile garante della qualità del servizio. La pulizia delle strade viene effettuata con

  • Spazzamento meccanizzato: interessa la pulizia delle strade eseguita con spazzatrice meccanica, con frequenza settimanale sulla viabilità principale e quindicinale nei quartieri
  • Spazzamento manuale: svuotamento cestini di vie, vicoli, piazze e parchi, raccolta di rifiuti abbandonati. Viene effettuato due volte al giorno nel centro storico, una volta al giorno della prima periferia e tre volte la settimana nel resto del territorio comunale
  • Lavaggio e disinfezione strade: in aggiunta allo spazzamento, specialmente nel periodo estivo, si effettua il servizio di lavaggio e disinfezione di strade, piazze e portici, con automezzi dotati di spruzzatori ad alta pressione.

Lo spazzamento notturno

Il servizio di spazzamento notturno è meccanizzato e avviene secondo un calendario che prevede gli interventi in tutto il territorio comunale. Sono state individuate 20 zone di intervento, con operazioni di pulizia stradale a cadenza fissa mensile, dal lunedì al venerdì. Nelle aree interessate sono presenti i cartelli che indicano gli orari di pulizia e il conseguente divieto di sosta, ora sospeso. Il servizio avviene di notte e termina alle 5 del mattino. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Crolla il balcone di un condominio: appartamenti inagibili, famiglie evacuate

  • Parrucchiere e cliente senza mascherina, salone chiuso dalla polizia

  • Si accascia sul divano e muore davanti al marito e ai figli: aveva solo 46 anni

  • Sputi, insulti, sassi contro auto e ciclisti: ora il paese ha paura della baby gang

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento