Desenzano del Garda: il lungolago sarà sempre aperto alle auto

Pubblicata l'ordinanza della Polizia Locale che revoca la chiusura del lungolago di Desenzano del Garda nei giorni festivi e prefestivi

L'accesso al lungolago da Via Gramsci (foto da Google Maps)

Una piccola grande rivoluzione viabilistica in quel di Desenzano del Garda: il comandante della Polizia Locale Carlalberto Presicci, su indicazione della giunta comunale presieduta dal sindaco Guido Malinverno, ha di fatto abolito la chiusura al traffico veicolare del tratto del lungolago Cesare Battisti che tra le due rotatorie (quella di Via Gramsci e quella in zona Maratona) veniva chiuso da anni nelle giornate festive e prefestive.

Nell'ordinanza pubblicata in questi giorni sul sito web del Comune si legge del parere espresso dalla giunta, il 14 gennaio, in cui si dispone la revoca di tutte le precedenti ordinanze di chiusura al traffico di parte di Via Cesare Battisti, Piazza Matteotti e Via Anelli fino all'ingresso del parcheggio Maratona, senza che vi siano “ostacoli tecnici” in quanto “il tratto viario di cui trattasi è normalmente aperto al traffico veicolare”.

La nuova ordinanza

Come detto, nel documento firmato dalla Polizia Locale si ordina “la revoca delle precedenti ordinanze di chiusura al traffico veicolare” nelle giornate prefestive e festive: come da prassi, si ricorda che in base al Codice della Strada sarà possibile fare ricorso entro 60 giorni al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, e ai sensi del D.Lgs del 2 luglio 2010 sia possibile fare ricorso al Tar (entro 60 giorni) e al Presidente della Repubblica (entro 120 giorni).

La nota del Comune

“Il comandante della Polizia Locale di Desenzano – si legge nella breve nota diffusa dal Comune – ha emesso nella giornata di giovedì 23 gennaio un'ordinanza con la quale revoca i precedenti provvedimenti di chiusura al traffico veicolare di alcune vie del centro, nei giorni festivi e prefestivi. Più precisamente, le vie interessate dai precedenti divieti di transito sono Via Cesare Battisti, Piazza Matteotti e il tratto che da Via Anelli porta fino al parcheggio Maratona: queste aree saranno dunque percorribili anche nei giorni festivi e prefestivi senza alcun tipo di divieto”.

Dalle prime indiscrezioni sembra, comunque, che la nuova ordinanza riguardi solo il periodo invernale, o la bassa stagione: nel documento non sono infatti riportate date o scadenze specifiche. Potrebbe trattarsi di una sorta di periodo di prova, di progetto pilota: comunque vada, da qui alle prossime settimane difficilmente mancheranno le polemiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sdraia sul divano, "Nonna sto male": 14enne muore il giorno dopo in ospedale

  • Allarme temporali nel Bresciano: rischio concreto di supercelle

  • Porta una sedia in giardino, gli cade sopra: carotide recisa, muore a 44 anni

  • Tempesta nella notte: frane e fiumi straripati, paese in ginocchio

  • Lago di Garda, prurito quando si esce dall'acqua: è la "dermatite del bagnate"

  • Bonus auto, via alle prenotazioni: come ottenere l'ecobonus fino a 10mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento