1000 Miglia Green: la prima gara di regolarità per vetture elettriche o ibride

Un ricco programma per il weekend della 1000 Miglia Green, la prima gara di regolarità per vetture elettriche o ibride in stile 1000 Miglia

Il paddock della 1000 Miglia "originale"

Una svolta epocale, almeno dal punto di vista simbolico: partirà da Brescia la prima edizione della 1000 Miglia Green, la prima gara di regolarità per vetture elettriche o ibride in stile 1000 Miglia, in scena dal 27 al 29 settembre, articolandosi in tre tappe lungo un percorso totale di circa 250 chilometri. I piloti attraverseranno la Franciacorta, le province di Bergamo, Monza e Milano, fino ad arrivare a Lainate: sono attese almeno 40 vetture in gara, per un totale di 45 prove cronometrate e 6 controlli timbro.

La filosofia della 1000 Miglia Green

Fin dalla sua nascita, la 1000 Miglia ha promosso la cultura del miglioramento con la sua spinta costante verso il progresso tecnologico, portando anno dopo anno sulle strade italiane le più avanzate automobili del tempo, capaci di stimolare la passione di un pubblico entusiasta e infondere la fiducia verso un domani ricco di opportunità.

Oggi questa vocazione al progresso si declina nella 1000 Miglia Green, ponendo l’attenzione sul tema della mobilità sostenibile con particolare enfasi sulle implicazioni che questa determina sulla filiera italiana dell’industria automobilistica, dell’energia e dell’infrastruttura.

Le auto in gara

Ci saranno vetture moderne e storiche: auto elettriche e ibride di ultima generazione, vetture storiche elettriche prodotte fino al 31 dicembre 1990, vetture storiche elettriche “replica”, prodotte a partire dal 1991 ma i cui caratteri estetici richiamano le vetture prodotte negli anni precedenti, e infine vetture storiche elettrificate, prodotte fino al 31 dicembre 1990, progettate dalla casa madre con trazione derivante da motori a combustione interna e successivamente riconvertite con motore a trazione elettrica.

Il programma

Il ricco programma della 1000 Miglia Green s'inaugura venerdì 27 settembre alle 10, al Salone Vanvitelliano di Palazzo Loggia, con il convegno “Green Talk”. Il paddock in Piazza Paolo VI aprirà i battenti dalle 15, con la presentazione delle vetture in corsa e i test drive. La prima tappa prenderà il via dalle 19.45, lungo il circuito cittadino di Brescia. In contemporanea a Milano il 1000 Miglia Green Village in Piazza Gae Aulenti.

La seconda tappa, da Brescia a Milano, partirà sabato 28 settembre alle 9. A mezzogiorno sosta (e pranzo) al Villaggio operaio di Crespi d'Adda, patrimonio Unesco. L'arrivo della seconda tappa è previsto per le 18, al 1000 Miglia Green Village. La terza e ultima tappa partirà domenica 29 settembre dalle 9.15, in direzione di Lainate: arrivo previsto per le 11 al Centro di guida sicura Aci Sara, alle 13 pranzo e cerimonia di premiazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'azienda dolciaria degli orrori: sporcizia e lavoratori senza protezioni anti-covid

  • Addio a Cosetta, due paesi piangono una giovane madre

  • La Lombardia si avvicina alla zona arancione: c'è una data per sperare

  • Sesso di gruppo con una ragazzina: "Ho dato io l'idea, ma lei scelse gli uomini"

  • Positivo al Covid, viene respinto dai vicini in festa: lui li prende a fucilate

  • Il nuovo Decathlon bresciano è pronto: fissata la data d'inaugurazione

Torna su
BresciaToday è in caricamento