Mobilità Sostenibile

Noleggiare una barca sul lago di Garda

Che siano poche ore o una giornata intera, sul lago di Garda non mancano le opportunità per noleggiare una barca, anche senza patente nautica

Barche a motore o a remi, pilotine e motoscafi, piccoli yacht per passare una giornata indimenticabile: non serve essere proprietari di un natante per godersi qualche ora a largo delle acque del lago di Garda. Con l’estate ormai avviata, per turisti in trasferta o residenti appassionati, quella di noleggiare una barca può essere un’idea singolare per passare una giornata diversa, in compagnia degli amici o della fidanzata. Può bastare un noleggio di qualche ora, anche a 100 euro più il pieno al serbatoio, oppure tra i 150 e i 200 euro per una giornata intera. Certo per chi vuole spendere ci sono perfino i motoscafi Riva, o davvero dei piccoli yacht: in questo caso però i costi possono lievitare fino a 2000 euro al giorno.

Le regole della navigazione

Un piccolo ripasso, per chi non fosse espertissimo, sulle regole della navigazione sul lago di Garda (in gran parte estendibili a tutti i laghi e i mari italiani): prima di tutto la patente nautica. E’ bene ricordare che chi ne è sprovvisto non può mettersi alla guida nemmeno di un gommone, in caso questo abbia un motore che raggiunga o superi i 50 cavalli di potenza. Per stare tranquilli dunque, anche senza patente nautica, l’importante è noleggiare un natante con un motore da 40 cavalli.

Alla faccia di chi dice che sono troppo pochi, vuol dire che non conosce il lago: anche con un 40 cavalli, ci vuole poco più di un quarto d’ora per attraversare il lago, ad esempio da Moniga a Sirmione. Altra regola importante: rispettare le distanze di sicurezza. Non solo quando si naviga a vista, quando si vede un’altra barca in arrivo, ma anche quando ci si avvicina troppo alla costa. Onde evitare sanzioni, quando si naviga si deve rimanere a una distanza di almeno 300-350 metri dalla riva. Da non dimenticare, infine, che sulla sponda trentina la navigazione a motore è interdetta.

Barche a noleggio sul Garda

L’offerta delle barche a noleggio è davvero per tutti i gusti, e tutte le misure. Non è impossibile infatti trovare perfino qualche barca in legno, riproduzione di quelle che usavano i pescatori di una volta, con un motore da pochi cavalli oltre ovviamente ai remi. Ma poi ci sono i gommoni, le cosiddette “pilotine” (quelle cioè con una piccola “torretta” di protezione al posto di guida) e poi motoscafi, barche a vela grandi e piccole, motori entrobordo e fuoribordo, insomma chi più ne ha, più ne metta.

Dove noleggiare una barca

Si parlava di vela: per cominciare si può chiedere informazioni allo storico Nauticlub di Moniga del Garda, di fianco al porto (telefono 333 3877618). Niente barche a noleggio, ma corsi di vela per grandi e piccini. Sempre a Moniga, ma per vendita e noleggio di barche a motore, segnaliamo RappyDrive, società leader di settore in tutto il Garda con sede in Via Porto (telefono 0365 504861) e Pollini Nautica con sede in Via Pergola (telefono 0365 671007). Poco lontano, a Manerba, segnaliamo Garda Boat in Via Repubblica 128 (telefono 346 0403267). Per noleggiare una barca a Desenzano: Dolphin Boat, sul lungolago Battisti, telefono 347 0543154. Appena oltre confine, a Peschiera del Garda, Lepanto Marine, sul lungolago del porto esterno, telefono 328 5327475. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Noleggiare una barca sul lago di Garda

BresciaToday è in caricamento