Le regole per i neopatentati: limiti di velocità e auto consentite

Il Codice della strada prevede limitazioni e regole particolari per i neopatentati: ecco quali

Abbiamo già scritto degli autovelox “mobili” che periodicamente vengono attivati a Brescia, in tutte le zone della città: detto che i limiti velocità vanno rispettati sempre, ma sempre, è bene anche ricordare che in Italia il Codice della strada prevede delle ulteriori limitazioni, e regole particolari, per i neopatentati, nella pratica tutti coloro che hanno conseguito una patente (di categoria A, A2, B o B1) da meno di tre anni. E quindi non solo per i limiti di velocità, ma per le auto che possono essere utilizzate, o per il tasso alcolemico alla guida. 

Neopatentati: limiti di velocità

Per quanto riguarda le varie limitazioni iniziamo dalla velocità; in base all’articolo 117 del Codice della Strada, i neopatentati non possono superare i 100 km/h sulle autostrade e i 90 km/h sulle strade extraurbane principali.

Neopatentati: punti patente

Se si commette una violazione con perdita di punti della patente è prevista una decurtazione doppia rispetto ai normali automobilisti. Esistono, inoltre, anche differenze per quanto riguarda il bonus punti; il neopatentato che non commette alcuna infrazione per un anno viene premiato con un solo punto bonus e non con 2 come per gli automobilisti più esperti.

Queste limitazioni (velocità e punti) sono valide dal giorno del conseguimento della patente e durano per 3 anni.

Neopatentati: quali auto possono guidare

Occupiamoci ora delle auto che i neopatentati possono guidare. Un’auto, per essere guidata da un neopatentato, deve avere un rapporto KW/tara minore o uguale a 55. Questo dato è riportato sul libretto di circolazione nelle vetture immatricolate a partire da ottobre 2007.

Inoltre è anche previsto un limite di potenza che deve essere minore o uguale a 70 KW (95 CV). Queste limitazioni valgono per 12 mesi dal conseguimento della patente di guida.

Neopatentati: limite alcolemico

Concludiamo la nostra rassegna delle limitazioni per i neopatentati con le norme che riguardano il tasso alcolemico. Per i primi 3 anni di patente il limite alcolemico per i neopatentati deve essere pari a zero. Non vale, quindi, il limite di 0,5 grammi di alcol per litro di sangue come soglia massima prevista per tutti gli automobilisti. 

Dove fare la patente a Brescia

Per ottenere la patente, ovviamente, è necessario superare l'esame di guida (teorico e pratico) che nella sua prima fase si svolge necessariamente alla Motorizzazione di Brescia, e nella sua seconda anche in “loco”, in presenza di un “commissario” riconosciuto e autorizzato. Ma dove si può fare la patente in città? Di autoscuole non ne mancano, anzi. Giusto per citarne alcune: Autoscuola Brixia in Via Chiusure 15 (telefono 030 316007), Autoscuola Centrale in Piazzale Pola 1 (telefono 030 3384421), Autoscuola Saleri in Via Bartolomeo Gualla 4 (telefono 030 301271), Autoscuola Scaini in Via della Chiesa 140 (telefono 030 381722).

Accessori auto: i prodotti più venduti sul web

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si accascia a terra in casa, giovane mamma uccisa da un improvviso malore

  • Tragico infortunio mentre lavora nel bosco, muore papà di tre bimbi piccoli

  • Esce di casa e scompare: ore d'ansia per un bimbo di 10 anni

  • Stroncata dalla malattia, muore madre di famiglia: lascia marito e figlie

  • Investita mentre attraversa la tangenziale di notte: morta ragazza di 22 anni

  • Ucciso dal cancro: fino all'ultimo Luca ha voluto gli amati cani al suo fianco

Torna su
BresciaToday è in caricamento