Auto e moto

Moto e scooter: ecco i modelli preferiti dagli italiani

Resi noti da Ancma i dati sulle immatricolazioni di moto e scooter da gennaio a settembre: ecco i modelli più venduti in Italia

La nuova Bmw R 1250 GS

Nel mese di settembre sono stati immatricolati 18.155 veicoli motorizzati a due ruote, superiori a 50cc, con una crescita pari al +3,5%. Sono 1.766 i “cinquantini” registrati con un incremento pari al +4,2%. Il dato progressivo del mercato delle due ruote a motore (moto e scooter immatricolati +veicoli 50cc) da gennaio a settembre 2019 totalizza 213.546 veicoli, +5,6% rispetto allo stesso periodo del 2018. Sono questi i dati resi noti da Confindustria Ancma, l'Associazione nazionale ciclo motociclo e accessori, e relativi appunto alle vendite e immatricolazioni da gennaio a settembre (un mese importante, che da solo vale circa l'8% del totale delle vendite di un intero anno). 

Il mercato di scooter e moto

Le vendite da gennaio a settembre totalizzano 198.323 immatricolazioni di veicoli over 50cc pari al +6,4% rispetto all’anno scorso; di cui 112.112 scooter pari al +4,8% e 86.211 moto con un’accelerazione del +8,6%. I “cinquantini” invece con 15.223 pezzi presentano una lieve flessione pari al -4,2%. La somma totale del mercato delle 2 ruote (immatricolato + 50cc) da gennaio a settembre arriva a 213.546 veicoli pari al +5,6% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Quanti scooter si vendono

Dall’analisi delle diverse cilindrate si accentua la leadership del segmento degli scooter 125cc con 43.189 pezzi e un significativo +10%; a seguire da vicino troviamo i veicoli tra 300-500cc con 41.470 pezzi pari al +8,8%. Al terzo posto si posizionano gli scooter da 150-250cc con 18.415 vendite in flessione del -8,4%. Simile il risultato per i maxiscooter oltre 500cc, con 9.038 immatricolazioni e un -4,6%.

Il comparto moto

Nel comparto moto le 800-1000cc con 24.355 unità si confermano le più richieste con una crescita pari al +11,9%. Seguono le cilindrate superiori ai 1000cc con 20.339 pezzi e un modesto calo del -1,8%. Le cilindrate tra 650 e 750cc con 14.005 moto incrementano del +8,4%. Il miglior risultato lo realizzano le 300-600cc con 15.306 pezzi pari a un +15,9%. Ottimo anche il trend delle 125cc che con 10.045 moto registrano un +14,5%. Infine con volumi più contenuti salgono anche le 150-250cc con 2.161 unità e un +7,5%.

L’andamento dei segmenti vede in cima alla classifica le naked con 33.095 moto pari al +6,5%, al secondo posto sono più dinamiche le enduro stradali con 30.738 pezzi e un notevole +17,3%. Seguono più distanziate le moto da turismo con 10.633 immatricolazioni, pari al +2,9%; in arretramento le custom con 4.439 vendite e un -9,3%; flettono anche le sportive con 3.930 moto pari al -4,4%; infine in grande ripresa le supermotard con 2.479 moto e un +25,8%.

I modelli più venduti in Italia

In testa alla classifica delle moto più vendute troviamo l’enduro Bmw R 1250 GS con 3.657 unità acquistate da gennaio a settembre 2019. Seguono poi la Honda Africa Twin e la Benelli Trk 502.

Infine la classifica degli scooter dominata dal modello Honda SH che occupa le prime tre posizioni con le varianti 125 (8.459 unità vendute), 150 e 300 cc. Seguono poi il Piaggio Beverly 300 e il Piaggio Liberty 125.

Dove acquistarli a Brescia

Ecco alcuni rivenditori e concessionari di Brescia dove è possibile acquistare i modelli di moto e scooter più venduti in Italia. Per quanto riguarda i modelli a marchio Bmw segnaliamo Nanni Nember in Via Valcamonica 15, telefono 030 31563411. Moto e scooter Honda si possono trovare da Schivardi, in Via Solferino 65 (telefono 030 41113). Infine, per gli scooter Piaggio, segnaliamo Filippini&Figli in Via Pusterla 9, telefono 030 392637.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moto e scooter: ecco i modelli preferiti dagli italiani

BresciaToday è in caricamento