Quali sono le auto più affidabili? La classifica di Altroconsumo

Altroconsumo ha pubblicato i risultati di un'indagine che ha coinvolto più di 43mila automobilisti europei: ecco quali sono le auto più affidabili

Per Altroconsumo Lexus è prima in graduatoria

Più di 43mila automobilisti coinvolti in cinque Paesi europei, e tra questi circa 13mila italiani: sono questi i grandi numeri dell'indagine sull'affidabilità delle auto pubblicata da Altroconsumo, e realizzata dalla nota associazione di consumatori in collaborazione con altre associazioni di consumatori di Belgio, Francia, Portogallo e Spagna. Gli intervistati hanno risposto a domande del tipo “L'auto dà problemi?” oppure “Quante volte l'hai portata dal meccanico?”: in base alle risposte è stata stilata una classifica che mette al primo posto le auto che fanno capo alla multinazionale giapponese Toyota (Lexus in primis ma anche Daihatsu e Subaru, oltre che Toyota). Si piazzano bene anche i lussuosi brand Porsche e Audi (entrambi del gruppo Volskwagen) e la giapponese Honda: agli ultimi posti, invece le quattroruote made in Italy come Alfa Romeo, Fiat e Lancia.

I risultati dell'inchiesta

L’affidabilità delle automobili è stata valutata incrociando i dati forniti dagli intervistati ovvero l’età della vettura, il numero di chilometri percorsi e la quantità di guasti subiti ponderati in maniera differente in base alla gravità del guasto stesso. Tra i guasti più frequenti vi sono quelli relativi alla parte elettrica, che hanno quindi coinvolto fusibili, fari, lampadine, spie di controllo, la chiusura centralizzata, gli alzacristalli elettrici, i tergicristalli, ecc…

Le marche in cui si è riscontrato un numero di guasti di questo tipo oltre la media sono Alfa Romeo, Citroen, Fiat, Lancia, Opel, Renault, Seat e Chevrolet. Dopo la parte elettrica è il sistema frenante a guastarsi più frequentemente (cilindro della pompa idraulica, circuito del liquido dei freni, dischi, tamburi, ecc...), in particolare nelle auto Citroen, Fiat, Lancia, Opel e Volvo. Al terzo posto si piazzano le parti elettriche collegate al motore (motorino di avviamento, batteria, accensione elettronica, antifurto elettronico, ecc…). In questo caso sono Alfa Romeo, Chevrolet, Opel e Seat le peggiori.

La top ten delle migliori marche

Questa è dunque la top ten delle migliori marche, stilata da Altroconsumo, sulla base dei parametri di Affidabilità e Soddifazione. Al primo posto Lexus con 97 e 89 punti, segue Porsche con 96 e 94, poi Toyota (95 e 84) e Dahiatsu (95 e 83). A completare la graduatoria, in ordine di classifica, ci sono Honda e Subaru (94 e 86), Audi (94 e 85), Bmw (93 e 86), Infiniti (93 e 85), Ssangyong (93 e 84), Kia e Mitsubishi (93 e 82), Suzuki (93 e 81).

La top ten delle marche più complicate

Questa è invece la classifica al contrario, dunque le dieci marche peggiori per Affidabilità secondo l'indagine di Altroconsumo (nota bene: i risultati sono comunque tutti buoni). Agli ultimi posti in graduatoria ci sono Alfa Romeo (88 punti di Affidabilità e 83 di Soddisfazione), Land Rover (88 e 84), Tesla (88 e 93), Fiat (89 e 77), Lancia e Chevrolet (89 e 78), Seat e Opel (89 e 79). Chiudono la top ten (che diventa top 11) a pari merito le francesi Renault, Peugeot e Citroen, tutte con 90 e 80.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Colpo di pistola in Commissariato: agente muore dopo il trasporto in ospedale

  • Abbandonata dal marito, chiedeva l'elemosina in paese, è stata uccisa dal figlio che avrebbe dovuto proteggerla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento