Bollo auto, la novità: ecco come ottenere lo sconto fino al 15%

Pagamento bollo auto: con il nuovo anno sconto fino al 15% per chi fa richiesta di domiciliazione bancaria. Tutte le informazioni

Il 31 gennaio è passato da pochi giorni: era questa, per molti automobilisti lombardi, la prima scadenza dell'anno per quanto riguarda il pagamento del bollo auto. Ma con una bella novità: rispetto al 10% di sconto già previsto, anche nel 2019, da quest'anno chi paga il bollo con addebito bancario potrà usufruire di uno sconto annuale del 5% in più, dunque fino al 15%.

Per tutti coloro che, al 31 dicembre scorso, avevano già la domiciliazione attiva, non è stato necessario fare nulla: in automatico potranno già godere della maggiore agevolazione introdotta con l'ultima manovra finanziaria regionale.

Domiciliazione bancaria: come fare richiesta

Per averne diritto si deve far pervenire il mandato di pagamento alla Regione entro il giorno 15 o alla fine del mese precedente la scadenza. Le due date valgono rispettivamente nel caso di invio per posta ordinaria oppure online, tramite l'Area Personale tributi.

Un risparmio che vale due mesi

“Premiamo chi paga con regolarità, facendogli risparmiare circa due mensilità – spiega Davide Caparini, assessore regionale al Bilancio – e più in generale semplifichiamo la vita degli automobilisti lombardi. La scelta della domiciliazione bancaria, infatti, permette di dire addio alle code agli sportelli, e lasciando liberi dalla scadenza evita di incorrere in sanzioni per ritardi o mancati pagamenti”.

Sconto anche per aziende e persone giuridiche

Per l'operazione di pagamento tramite domiciliazione bancaria il costo è di 1 euro. Può essere richiesta dai cittadini residenti in Lombardia o iscritti all'Anagrafe Italiani Residenti all'Estero (A.I.R.E.), proprietari di uno o più veicoli o locatari (solo se il contratto di locazione decorre dal 1° gennaio 2017). In caso di cointestazione, la richiesta deve essere inoltrata dal soggetto indicato per primo sulla carta di circolazione. Lo sconto vale anche per le persone giuridiche con parco veicolare intestato o utilizzato sino a 50 mezzi. Per le realtà che superassero questo numero la riduzione del bollo rimane fissata al 10%.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Un uomo e un ragazzo fanno sesso sul ciglio della strada: multa da 20.000 euro

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento