Maltempo: rischio forti temporali, allerta arancione della Protezione Civile

Protezione Civile e Regione Lombardia hanno diramato un'allerta arancione per la giornata di lunedì 3 agosto per "rischio temporali forti" e un'allerta gialla per "rischio idrogeologico" e "rischio idraulico"

"La graduale discesa di una perturbazione di origine nordatlantica verso la Francia e l'Europa centrale determina l'ingresso di una massa d'aria relativamente più fresca sul Nord Italia, trasportata da correnti instabili dai quadranti occidentali - si legge nel documento -. Nella giornata di lunedì 3 agosto l'asse della perturbazione si avvicinerà progressivamente alla Lombardia, con la probabile formazione di un minimo chiuso sull'Italia settentrionale. Le elevate temperature ed umidità presenti nell'area determinano condizioni molto favorevoli allo sviluppo di temporali di moderata o forte intensità su tutto il territorio regionale". 

"Nella mattinata di lunedì 3 agosto - si legge ancora - è attesa un'attenuazione dell'intensità dei fenomeni, ma nel successivo corso della giornata l'accentuarsi della rotazione delle correnti in quota dai quadranti meridionali determinerà il passaggio di un secondo impulso perturbato, con precipitazioni nuovamente in intensificazione, ancora a carattere temporalesco e diffuse sul territorio. Locali rinforzi di vento sono da attendersi in occasione dei fenomeni temporaleschi".

Le zone del territorio bresciano interessate all'allerta arancione sono: Valcamonica, Lago d'Iseo, Lago di Garda, Prealpi e alta pianura Padana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Altro giorno e altri temporali - scrive invece Meteopassione.com -.Gran parte dell'energia è stata dissipata e non ci aspettiamo fenomeni troppo violenti, come invece si temeva domenica sera. Tuttavia l'ingresso di aria fredda in quota renderà inevitabili altri temporali nel corso del pomeriggio e prima serata. Saranno fenomeni abbastanza diffusi. Grande rinfrescata da domani, con temperature praticamente 10°C più basse rispetto a sabato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

  • Tragedia sui cieli della Lombardia: aereo precipita e prende fuoco, due morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento