rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Meteo

Temporali in arrivo al Nord, allarme grandinate e supercelle: le zone a rischio

Le ultime previsioni meteo

Un nuovo fronte temporalesco è in arrivo sul Nord Italia nella giornata di venerdì 24 giugno. Stavolta la Lombardia sarà interessata da forti nubifragi non solo nella fascia alpina e prealpina, ma anche in pianura, con rischio di venti a oltre 100 km/h e grandine di grosse dimensioni per la provincia di Brescia, soprattutto nel settore occidentale.
previsioni-meteo-oggi-martedi-24-giugno-2022-2Dopo lungo tempo, un'intensa ondata di aria fredda farà così il suo ingresso nella Pianura Padana causando un violento passaggio temporalesco: "L'energia sarà davvero notevole, con valori superiori ai 1900-2000J/kg e lo shear (variazione di intensità e direzione del vento con la quota) sarà davvero elevato soprattutto sul Piemonte centro orientale e sul Friuli-Venezia Giulia, con possibilità di supercelle molto violente. Probabile evoluzione a squall line (fascia di temporali con un continuo fronte di raffica, ndr) o multicella in Lombardia", spiegano gli esperti di ZenaStormChaser.

"Fenomeni temporaleschi che si svilupperanno ad ovest, sulle Alpi a partire dalle 14-15 per poi evolvere rapidamente verso est – si legge ancora su ZenaStormChaser –. Nell'area segnata con il livello 2, ma soprattutto 3, sono probabili supercelle molto organizzate con grandine di grosse dimensioni (5-6cm) e downburst con venti superiori ai 110km/h (prestare molta attenzione)".

In Lombardia i temporali faranno la loro comparsa verso le 17-18, mutandosi in multicella intensa o squall line: "Non per questo bisognerà abbassare la guardia – concludono i meteorologi di ZenaStormChaser –, saranno comunque probabili downburst molto forti, grandinate e possibili allagamenti. Nell'area con il livello 3 sussiste il rischio tornado".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Temporali in arrivo al Nord, allarme grandinate e supercelle: le zone a rischio

BresciaToday è in caricamento