rotate-mobile
Meteo

Arriva la neve anche in pianura, crollo delle temperature fino a -12°C

Le ultime previsioni meteo

L'Italia intera sarà presto nella morsa del gelo siberiano: "Sta cominciando ad irrompere l'aria gelida di origine russo-siberiana sull'Italia a partire dalla porta della Bora verso il Mediterraneo centrale, mentre dalla Francia si avvicina l'ultima perturbazione atlantica di un'interminabile serie – spiega Lorenzo Badellino di 3Bmeteo.com –. Un campo di alta pressione con massimi di oltre 1040hPa rimane sbilanciato sul Nord Europa all'altezza della bassa Norvegia, lasciando più a sud la strada libera all'impulso perturbato in arrivo dalla Francia. Lungo il suo bordo destro invece prende spinta l'irruzione gelida trasportata da correnti nordorientali verso le latitudini meridionali".

Nel corso della giornata è previsto un ulteriore peggioramento, a causa dell'ingresso di aria sempre più fredda da nordest "che andrà ad alimentare una depressione in approfondimento ad ovest dello Stivale", si legge ancora su 3Bmeteo.com. Le temperature saranno in picchiata ovunque: il culmine sarà nelle giornata di sabato con un'isoterma di -12°C a circa 1500 metri di quota.

Nel Bresciano è prevista neve debole nelle valli, ma non è escluso che qualche fiocco possa scendere, senza portare accumuli, anche a quote più basse: secondo le previsioni di ilMeteo.it, infatti, dovrebbe nevicare a Brescia e nel resto della pianura dalle 20 di oggi fino all'una. Sempre in città, nella notte tra sabato e domenica la colonnina di mercurio dovrebbe scendere a -3°C, mentre Ponte di Legno sarà in una vera e propria morsa di gelo siberiano, con una minima prevista di -12°C.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva la neve anche in pianura, crollo delle temperature fino a -12°C

BresciaToday è in caricamento