Mercoledì, 23 Giugno 2021
Meteo

Temperature in picchiata: in arrivo pioggia in pianura, neve fino a 1.200 metri

Edoardo Ferrara: "Le temperature si manterranno piuttosto basse per il periodo soprattutto al Centronord"

Il tratto di strada tra i radar del Maniva e il passo Crocedomini: è stato chiuso dopo le nevicate del weekend

Dopo una breve tregua, il maltempo torna sul Belpaese. La circolazione atmosferica rimarrà infatti ciclonica anche nei prossimi, per una settimana che si preannuncia molto turbolenta.

"Una perturbazione è prevista mercoledì con il suo nuovo carico di piogge e rovesci da Ovest verso Est, con particolare coinvolgimento delle regioni del Centro - il meteorologo Edoardo Ferrara di 3bmeteo.com -. Ma non finirà qui: il tempo si manterrà instabile su gran parte d’Italia anche giovedì e venerdì con ulteriori rovesci e temporali anche forti soprattutto al Centrosud; più ai margini le regioni del Nordovest. Le temperature si manterranno piuttosto basse per il periodo soprattutto al Centronord, con la neve che potrà imbiancare l’Appennino a tratti sotto i 1500-1600m e fiocchi non esclusi anche sotto i 1000-1200m sulle Alpi."

Le temperature sono già in picchiata un po' ovunque nel Bresciano. Si va da una minima mattutina di -3°C a Ponte di Legno ai 6°C di Brescia città; si manterranno basse, con un minimo aumento, nel corso d'intera la settimana. Tra mercoledì e giovedì è in arrivo pioggia su tutta la provincia, con neve anche a quote relativamente basse su Alpi e Prealpi. Nel primo mattino di giovedì qualche fiocco potrebbe scendere a fondovalle, fino al centro abitato di Ponte di Legno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Temperature in picchiata: in arrivo pioggia in pianura, neve fino a 1.200 metri

BresciaToday è in caricamento