Meteo

Altri forti temporali in arrivo: scatta l'allerta arancione della Protezione Civile

Dopo il violento temporale che si è abbattuto mercoledì mattina sul Garda e in Val Sabbia, altre intense precipitazioni sono previste nelle prossime ore

Ancora precipitazioni e pure di una certa intensità, con un'altra allerta - questa volta arancione - della Protezione civile per rischio temporali forti. Dopo la tempesta improvvisa che mercoledì mattina si è abbattuta sul Basso Garda e in Valsabbia - che per fortuna non ha fatto troppi danni - nuovi acquazzoni sono attesi per le prossime ore.

"Un'area depressionaria in progressiva traslazione sulla Francia, con associata aria più fredda in quota, favorisce condizioni via via più instabili sul Nord Italia. Per la giornata odierna 02/07 (in particolare a partire dalle ultime ore della sera) e nel corso della notte di domani 03/07, l'avvezione di aria più fredda in quota associata alla saccatura in discesa da Nord porterà relativa instabilità sula  Lombardia; mentre nel corso della giornata di domani 03/07 la saccatura si chiuderà in un minimo sul golfo Ligure, favorendo in particolare per le ore tardo pomeridiane e serali decisa instabilità lungo la bassa pianura e sulla parte appenninica della regione", si legge nell'ultimo bollettino meteo emanato dalla Protezione Civile che ha emesso un'allerta arancione a causa di possibili forti temporali e grandine.

I fenomeni più intensi nella nostra provincia dovrebbero riguardare l'alta pianura orientale, a partire dalle ore serali di giovedì.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altri forti temporali in arrivo: scatta l'allerta arancione della Protezione Civile

BresciaToday è in caricamento