meteo

Rischio frane e allagamenti: continua l'allerta gialla della Protezione Civile

L'allerta resterà in vigore fino alle 23 di stanotte

Mentre laghi e corsi d'acqua restano osservati speciali, con rischio esondazioni lungo i fiumi e sul Benaco, continua a piovere in diverse zone della nostra provincia. 

I riflettori sono accesi sul Garda, mai così pieno in estate dal 1977, e sull'Oglio, che – dopo aver raggiunto un picco di 275 cm di livello idrometrico, quando il limite di piena è solo una ventina di cm oltre – dalle ultime rilevazioni del Consorzio dell’Oglio risulta a quota 255,4 cm a Pontevico e 254,1 cm a Seniga.

Ma niente tregua dal cielo, purtroppo. Per il pomeriggio di oggi, infatti, la Protezione Civile lombarda ha diramato un'allerta gialla per rischio idraulico e idrogeologico riguardante le Prealpi e i grandi laghi bresciani. L'allerta  resterà in vigore fino alle ore 23.
Prealpi e grandi laghi, allerta gialla fino alle 23Secondo le attuali proiezioni radar, inoltre, la pioggia è in arrivo anche in città e su aree di pianura. L'immagine sottostante mostra la situazione meteo alle 16:30 di oggi, mercoledì 26 giugno. L'estate e il bel tempo, purtroppo, possono ancora aspettare, nella speranza che non ci siano ulteriori danni.
Previsioni pioggia alla 16.30 del 26 giugno

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rischio frane e allagamenti: continua l'allerta gialla della Protezione Civile
BresciaToday è in caricamento