rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Meteo

Tregua finita: nelle prossime ore tornano pioggia e temporali

Precipitazioni in arrivo domani

Dopo un avvio di settimana all’insegna del sole e di temperature estive, è in arrivo nel Bresciano una nuova fase instabile, che porterà ad improvvisi acquazzoni. Le prime piogge potrebbero tornare a bagnare la nostra provincia già nella mattinata di domani, mercoledì 24 maggio, assumendo nel tardo pomeriggio e nella notte carattere temporalesco. Temperature in calo: il termometro non supererà i 24°.  L’instabilità proseguirà anche nelle giornata di giovedì e nel weekend. E la prossima settimana potrebbe andare anche peggio.

Sul bacino del Mediterraneo non si nota ancora la presenza di un vero e proprio campo anticiclonico in grado di garantire condizioni di stabilità meteorologica lasciando l'Italia in balia di una certa instabilità. Ai temporali tipici per la stagione si aggiunge infatti una predisposizione alla formazione di cicloni che caratterizzeranno in modo importante le prossime settimane.
Molto è colpa di un'anomalia barica positiva che staziona sulle Isole Britanniche lasciando l'Europa centro meridionale e l'area mediterranea più inclini ad ospitare circolazioni di bassa pressione.

Anomalo posizionamento dell'anticiclone

Sul finire di maggio una minaccia per l'Italia potrebbe essere rappresentata dall'ennesima depressione africana in parziale risalita verso le nostre due Isole Maggiori: i modelli previsionali intravedono un suo passaggio molto basso tra il Canale di Sardegna e lo Stretto di Sicilia intorno alla giornata del 30. Indipendentemente dalle piogge che il vortice potrebbe portare sulle Isole, sul resto della Penisola avrebbe modo di presentarsi una diffusa instabilità pomeridiana caratterizzata da molti temporali sulle zone interne montuose ma localmente fino ai settori di pianura e costieri.

Un'atmosfera instabile potrebbe caratterizzare anche l'inizio di giugno. Una ulteriore incognita è rappresentata da un flusso di correnti piuttosto fredde di matrice scandinava che potrebbe intrufolarsi sull'Europa centrale. Una piccola saccatura fredda che potrebbe portare a una ulteriore instabilità del tempo con la tendenza a sviluppare temporali nel pomeriggio, anche piuttosto diffusi e non isolati alle sole zone montuose.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tregua finita: nelle prossime ore tornano pioggia e temporali

BresciaToday è in caricamento