Mercoledì, 4 Agosto 2021

Grandine come neve e forte vento: la tempesta ha colpito (ancora) il Bresciano

I luoghi più colpiti dalla tempesta di martedì pomeriggio

“Forti temporali sulla Bassa bresciana orientale. Segnalazioni di grandine di grosse dimensioni, chicchi fino a 4 centimetri a Carpenedolo”. E' l'ultimo aggiornamento dell'associazione Meteopassione.com sulla tempesta attesa in queste ore anche in provincia di Brescia: come annunciato in mattinata, la perturbazione si è affacciata con violenza nel primissimo pomeriggio, poco dopo le 14.

Diverse le zone colpite, con epicentro (così pare) nella Bassa Bresciana. E' qui che si sono registrate le precipitazioni più significative, con forti grandinate (e chicchi di ghiaccio da diversi centimetri). Per la cronaca, nel video (pubblicato sulla pagina Facebook di Associazione meteopassione.com) le immagini in diretta dall'Azienda agricola La Carpinella in località Taglie a Carpenedolo. E' andata (forse) peggio nel vicino Mantovano, dove la grandine caduta era di dimensioni ancora maggiori (nella foto copertina: le palle di grandine cadute a Medole, immagine di Egle Bedendo).

Ma si segnalano disagi in tutta la provincia. Anche nel Basso Garda, dove la sfuriata del cielo per fortuna è durata pochi minuti, portando con sé venti fortissimi (anche oltre i 50/60 chilometri orari) e un acquazzone che è stata (quasi) una bomba d'acqua. Dalle prime segnalazioni non mancherebbero strade, cantine, abitazioni e uffici allagati. 

Si parla di

Video popolari

Grandine come neve e forte vento: la tempesta ha colpito (ancora) il Bresciano

BresciaToday è in caricamento