Dote Trasporti: contributi per i pendolari lombardi

Contributi fino a 70 euro per i pendolari lombardi: ecco come funziona la Dote Trasporti, come fare domanda

Foto da regione.lombardia.it

La Dote Trasporti è un contributo riconosciuto ai residenti in Lombardia che acquistano abbonamenti per i treni Alta Velocità, in abbinamento ai treni Regionali e Suburbani, ed eventuali altri mezzi di trasporto pubblico. La domanda di contributo potrà essere presentata esclusivamente online sulla piattaforma SIAGE (Sistema Agevolazioni).

La Dote Trasporti

La Dote Trasporti è riconosciuta ai cittadini residenti in Lombardia titolari di abbonamenti validi per viaggiare sui treni Alta Velocità, in abbinamento a i treni Regionali e Suburbani, ed eventuali altri mezzi di trasporto pubblico, per le tratte interne all’area di validità della tariffa ferroviaria regionale Lombardia tra Milano, Brescia, Desenzano del Garda e Peschiera del Garda:

  • Unico Rail
  • Mensile Alta Velocità con estensione regionale
  • Integrato Full
  • Unico Rail + Io Viaggio Ovunque in Lombardia (IVOL)
  • Mensile Alta Velocità + Io Viaggio Ovunque in Lombardia (IVOL)
  • Mensile Alta Velocità con estensione regionale + Io Viaggio Ovunque in Lombardia (IVOL)

Il contributo mensile varia in base al tipo di abbonamento acquistato e alla tratta: a questo link tutte le informazioni.

Come presentare domanda

Per presentare la domanda è necessario essere in possesso di:

  • originali degli abbonamenti e della eventuale tessera io viaggio o CRS con funzionalità trasporti;
  • indirizzo email per le comunicazioni relative alla Dote Trasporti;
  • codice IBAN per l’accredito del contributo
  • CRS/TS-CNS (tessera sanitaria Carta regionale o nazionale dei Servizi) con relativo PIN e lettore di smart card oppure credenziali SPID (Sistema Pubblico Identità Digitale).

La domanda di contributo potrà essere presentata esclusivamente online sulla piattaforma SIAGE, autenticandosi esclusivamente con:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • tessera sanitaria CRS/TS-CNS con PIN e lettore di smartcard
  • credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale rilasciate dai soggetti accreditati dall’Agenzia per l’Italia Digitale)

Per chi si fosse già registrato al portale SIAGE con username e password, si precisa che la domanda potrà essere presentata solo autenticandosi con tessera CRS/TS-CNS o credenziali SPID. Ulteriori informazioni sulla sezione dedicata del sito web di Regione Lombardia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

  • Tragedia sui cieli della Lombardia: aereo precipita e prende fuoco, due morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento