Accesso al Pronto soccorso: istruzioni per l'uso

Piccolo vademecum sull'accesso al Pronto soccorso: meglio non abusare di un servizio che può davvero salvare delle vite

Il Pronto soccorso è un servizio della Rete Sanitaria dedicato all’attività diagnostico/terapeutica d'urgenza ed emergenza sanitaria, attivo 24 ore su 24 e 365 giorni l'anno. Se utilizzato in modo appropriato garantisce un ottimo servizio di emergenza/urgenza a chi vi accede. Vanno però rispettate alcune regole, in modo da ottimizzare il servizio e garantire interventi prioritari a chi ne ha davvero bisogno. Per questo Ats Brescia ha pubblicato un utile vademecum: vediamo i consigli e i suggerimenti più importanti.

Quando si deve andare al Pronto soccorso

Si deve andare al Pronto soccorso

  • in condizioni cliniche di immediato pericolo di vita
  • in caso di necessità urgente e non differibile di terapie mediche specifiche che se non somministrate possono mettere a rischio la propria salute
  • in seguito a danni traumatici o sintomi acuti che interferiscono con le normali attività

Non si deve andare al Pronto soccorso

  • per evitare liste di attesa nel caso di visite specialistiche non urgenti
  • per una semplice prescrizione su ricetta
  • per ottenere controlli clinici non motivati da situazioni urgenti
  • per avere prestazioni che potrebbero essere erogate da Medici o Pediatri di Famiglia, Poliambulatori o da Medici di Continuità Assistenziale (Guardia Medica)
  • per comodità o cattiva abitudine

Come si accede al Pronto soccorso

Si può raggiungere il Pronto soccorso non solo in ambulanza, nei casi più gravi, ma anche con propri mezzi, spontaneamente o inviati su suggerimento del medico o pediatra di famiglia, o dal medico di continuità assistenziale (ex guardia medica). All'arrivo in Pronto soccorso un infermiere effettua il Triage, a assegna un codice colore che indica il livello di urgenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • Codice Rosso. Emergenza: molto critico, pericolo di vita, priorità assoluta, accesso immediato alle cure e intervento tempestivo.
  • Codice Giallo. Urgenza: mediamente critico, presenza di rischio evolutivo, possibile pericolo di vita.
  • Codice Verde. Intervento differibile: poco critico, assenza di rischi evolutivi e di pericolo di vita, prestazioni differibili.
  • Codice Bianco. Non urgente: non critico, pazienti non rugenti e che potrebbero essere visitati da medici di medicina generali o pediatri di famiglia. Il Codice bianco assegnato all fine del percorso di Pronto soccorso prevede il pagamento di un ticket da 25 euro.
  • Codice Argento. Priorità a pazienti anziani o fragili a parità di codice non urgente (attualmente operativo nei presidi di Desenzano, Gavardo, Manerbio, Gardone Valtrompia, Iseo, e a Brescia alla Poliambulanza e al Sant'Anna).

Regole e norme di comportamento

La collaborazione di tutti i cittadini rappresenta un importante fattore per il successo degli interventi in Pronto Soccorso. La priorità di ingresso alla visita è data in base al Codice di Gravità, se state attendendo, qualcuno più grave di voi necessita di un intervento più urgente. L'uso improprio del servizio genera sovraffollamento e disagi distraendo risorse assistenziali alle reali urgenze. Se non siete in condizioni di urgenza assoluta o di grave pericolo, prima di dirigervi al Pronto Soccorso valutate la possibilità di rivolgervi al Vostro Medico, al Pediatra di Famiglia o al Servizio di Continuità Assistenziale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

  • Tragedia sui cieli della Lombardia: aereo precipita e prende fuoco, due morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento