Atto di nascita, riconoscimento e adozione a Brescia

Le procedure, le informazioni, i documenti e gli uffici del Comune di Brescia per l'atto di nascita, il riconoscimento dei figli e adozione e affidamento

Quali e quanti sono gli atti di nascita messi a disposizione dal Comune di Brescia? E come (e cosa) si deve fare quando si parla di riconoscimento dei figli? E ancora, quali sono le procedure per l'adozione? In questa guida entriamo nel merito di tutto quello che c'è da sapere per ottenere le certificazioni richieste, cercando di essere il più esaustivi possibili. Per ulteriori informazioni rimandiamo comunque ai Servizi demografici del municipio, negli spazi di Palazzo Broletto in Piazza Paolo VI, da contattare al numero 030 2977754.

Atto di nascita

La denuncia (o dichiarazione) di nascita può essere resa da uno dei due genitori o dal medico o l'ostetrica che assistito al parto, ma anche da un “procuratore speciale”. La nascita deve essere denunciata entro 3 giorni se viene resa presso la Direzione sanitaria dell'ospedale o della casa di cura dove è avvenuta, entro 10 giorni se viene resa all'ufficiale di Stato civile del Comune di nascita o residenza.

L'Ufficio nascite provvederà al momento della dichiarazione al rilascio del codice fiscale del bambino (se la madre è residente a Brescia, altrimenti spetta all'Agenzia delle Entrate); il rilascio della tessera sanitaria è invece di competenza dell'Ats. Questa è la documentazione da presentare:

  • Attestazione di nascita rilasciata dall'ostetrica o dal medico che ha assistito al parto ovvero constatazione di avvenuto parto.
  • Documento valido di identità personale del dichiarante.
  • Per i genitori stranieri non titolari di carta d'identità occorre esibire il passaporto e permesso di soggiorno.

Il certificato di nascita è invece un certificato di Stato civile che serve a dimostrare il luogo e la data di nascita. Può essere rilasciato solo se l'atto di nascita è registrato presso il Comune di Brescia, e può essere richiesto da chiunque ne abbia interesse. Questi i requisiti per la richiesta:

  • Può richiedere un certificato di nascita chiunque vi abbia interesse, ossia l'intestatario oppure altra persona purchè conosca i dati identificativi dell'intestatario.
  • Per ottenere il certificato di nascita occorre che l'atto di nascita dell'intestatario sia registrato nei registri di Stato Civile del comune di Brescia.
  • Il certificato e l'estratto dell'atto di nascita possono essere autocertificati: per ulteriori informazioni rimandiamo alla sezione dedicata del portale web del Comune.

Riconoscimento dei figli

Il riconoscimento di un figlio nato fuori dal matrimonio può essere fatto dalla sola madre o da entrambi i genitori naturali, senza la presenza di testimoni, davanti all'ufficiale di Stato civile prima della nascita del bambino, o in sede di dichiarazione di nascita del bambino o dopo la stessa dichiarazione. Il riconoscimento del figlio naturale che non ha compiuto 14 anni non può essere ricevuto in mancanza del consenso del genitore che lo ha riconosciuto per primo. Il riconoscimento può essere effettuato dal genitore biologico che abbia compiuto 16 anni.

Per la documentazione occorrente, che varia a seconda della casistica, è necessario rivolgersi direttamente all'Ufficio nascite (telefono 030 2977773), fissando un appuntamento per acquisire tutte le informazioni necessarie.

Adozione e affidamento

L'Ufficio nascite del Comune di Brescia è competente al rilascio della certificazione di nascita, nella forma della copia integrale dell'adottato, previa autorizzazione richiesta dall'interessato al Tribunale per i minorenni competente. Per quanto riguarda la domanda di adozione, può essere richiesta alla Cancelleria Adozioni del Tribunale dei minorenni di Via Lattanzio Gambara.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Esistono modalità per l'adozione nazionale e per l'adozione internazionale. La domanda può essere depositata anche da uno solo dei coniugi. Tutte le informazioni, i requisiti e la documentazione necessaria sono liberamente consultabili sulla pagina dedicata del Tribunale di Brescia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brescia: terremoto di magnitudo 2.7, epicentro a Caino

  • "Oltre 2300 in terapia intensiva, governo pronto al nuovo lockdown in Italia"

  • Coprifuoco in tutta la Lombardia, ok del governo: dalle 23 stop attività e spostamenti

  • Incubo coronavirus: 237 casi a Brescia, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Autocertificazione covid Lombardia: modulo da scaricare Ottobre 2020

  • Coprifuoco in Lombardia: il 'grande' ritorno dell'autocertificazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento