Assegno di cura per anziani: chi ha diritto alla nuova Misura B2

La nuova Misura B2 in Lombardia sostituisce di fatto l'assegno di cura per anziani non autosufficienti: come fare domanda e i requisiti

La misura di sostegno sociale un tempo noto come “Assegno di cura per anziani” in Regione Lombardia oggi si chiama “Misura B2”: è un provvedimento che accorpa sia il sostegno alla disabilità grave che, appunto, gli anziani non autosufficienti. Nel dettaglio, si tratta di un bonus riservato alle persone in condizioni di disabilità grave o di non autosufficienza: si concretizza in interventi di sostegno per garantire la piena permanenza della persona fragile al proprio domicilio e al proprio contesto di vita.

Il bonus mensile e il voucher vengono erogati attraverso gli Ambiti territoriali, previa valutazione e predisposizione del cosiddetto “Progetto individuale di assistenza”. Per alcune tipologie di bisogni, di carattere sociosanitario, la valutazione viene effettuata dagli Ambiti territoriali in raccordo con l'Asst competente. Il bonus sociale, ricordiamo, non costituisce un intervento di sostegno al reddito in sostituzione di altri interventi mirati o sostitutivi di prestazioni di natura diversa, garantite nell'area sociale.

Come accedere al bonus

Per accedere a buoni della Misura B2 occorre rivolgersi al Servizio sociale del proprio Comune di residenza per inoltrare richiesta. Le richieste verranno indirizzate ad una equipe integrata con personale dei Comuni e anche della Asst che, previa valutazione della persona, predispone il "Progetto Individuale di Assistenza"  che contiene la descrizione degli interventi, i buoni previsti dalla Misura B2 e il valore Isee considerato ai fini dell’erogazione della stessa.

Quando fare domanda

I cittadini interessati alla Misura B2, come detto, possono rivolgersi ai Servizi sociali del proprio Comune durante il periodo in cui è attivo il bando, che viene riprogrammato e rifinanziato ogni anno. L'erogazione viene garantita sulla base delle risorse disponibile, a seguito dell'ovvia verifica del possesso dei requisiti previsti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Informazioni e contatti

Per informazioni è possibile consultare la sezione dedicata del portale web di Regione Lombardia, che rimanda anche alla sezione apposita di Spazio Disabilità. Ulteriori indicazioni possono essere richieste ai Servizi sociali del Comune di residenza, oppure direttamente allo Sportello Spazio Disabilità di Via Melchiorre Gioia a Milano, telefono 02 67654740, indirizzo mail spaziodisabilita@regione.lombardia.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha aperto il nuovo ipermercato: un maxi-store da 5.788 mq (e 120 dipendenti)

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

  • Si sente male in classe, è positivo al tampone: nuova quarantena a scuola

  • Tragedia sui cieli della Lombardia: aereo precipita e prende fuoco, due morti

  • Shampoo e docciaschiuma, fa il bagno nella fontana della piazza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento