La galleria è in caricamento...

Sonico: le immagini della tragedia (fonte: Telettutto)

Lorenzo Ruggeri non ce l'ha fatta e, a 36 ore di distanza dalla morte dell'amco centauro Filippo Zani, è spirato nel reparto Centro Grandi Ustionati di Parma, dov'era stato ricoverato a causa delle ferite riportate nell'incidente

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

Torna su
BresciaToday è in caricamento